Chiude ‘senologia’ in Mugello. Una lettera di protesta contro il taglio dei servizi

Julian Zeni

Chiude ‘senologia’ in Mugello. Una lettera di protesta contro il taglio dei servizi

Chiude ‘senologia’ in Mugello. Una lettera di protesta contro il taglio dei servizi
31/05/2017

La denuncia del comitato Non Una di Meno Mugello, contro la chiusura del servizio di senologia in Mugello:

Perché questa scelta? Perché le donne del Mugello, che avevano un servizio di eccellenza riguardo alla senologia, sia chirurgicamente che in termini di ambulatorio e follow-up devono perderlo? Perché le donne malate di tumore al seno domiciliate nel Mugello devono essere discriminate dovendosi accollare circa 3 ore di viaggio (non considerando i mezzi pubblici, altrimenti i tempi si dilatano notevolmente), oltre ai tempi di attesa e ai tempi di visita, per andare a Ponte a Niccheri? Perché il nostro territorio deve essere sempre più discriminato e emarginato grazie agli accorpamenti dei servizi? Perché quello di Borgo non potrebbe diventare un centro di riferimento visto che vi si fanno circa 59 / 60 interventi senologici l’anno? È questa la politica sanitaria con la quale si pensa di rispondere alle esigenze ed ai bisogni dei cittadini, eliminando i servizi che funzionano?

E i nostri amministratori che fanno? Sono contenti che il nostro territorio venga depauperato da servizi che funzionano? Sono  consenzienti sul fatto che i servizi di chirurgia vengano sempre più ridotti all’osso? Cosa vogliono che diventi l’ospedale di Borgo, un cronicario? E quali saranno poi le risposte che verranno date ai bisogni dei cittadini? Gli consiglieranno di rivolgersi al privato o al pubblico sempre più distante e con tempi di attesa sempre più lunghi grazie alle centralizzazioni?

Cara Saccardi, noi non ci  stiamo e le preannunciamo una lunga stagione di lotta e mobilitazione!
Non Una Di Meno Mugello

Julian Zeni


Redattore Supporto e assistenza alla redazione, addetto al desk e promozione sui social.

3 commenti

  1. tat ha detto:

    In difesa del servizio di senologia organizzeremo una mobilitazione con partenza dall’ospedale del Mugello venerdì 23 Giugno alle ore 17.00. Facciamoci sentire! Questo è solo l’inizio!

Comments are closed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA