La Francigena del Sud in mtb: Da Sezze a Pietramelara

Giovanni Menchi e Lorenzo Monti i ciclisti "Targati OK!Mugello" sulla via dei pellegrini

Altri Sport
visibility169 - martedì 08 ottobre 2019
di Saverio Zeni
Più informazioni su
La Francigena del Sud incontra il mare
La Francigena del Sud incontra il mare © OK!Mugello

Seconda tappa da Sezze (LT) a Pietramelara in provincia di Caserta macinando oltre 150 km, per percorrere la via Francigena del Sud verso Bari in completa autonomia in mountain bike. Ecco a seguire il resoconto della tappa odierna da parte di GIovanni Menchi:

Oggi tappa di 150 km!!
La Via Francigena è segnata veramente male ed è necessario navigare molto con il gps per trovarla. Sulla via nessun incontro di viandanti o Pellegrini, solo gente locale!
La tappa di oggi è stata in generale pianeggiante con attraversamento di qualche collina, mt di dislivello 950 su 150 km.
Posti di rilievo sono FONDI, ITRI e verso fine tappa RIARDO e PIETRAMELARA, quest’ultimo posto tappa di oggi (vicino alla sorgente della Ferrarelle). Sotto i Monti ausoni... punto tappa importante della via francigena del sud conta che la litoranea si chiamava Via Flacca, ma non veniva utilizzata dai Pellegrini perché molto impaludata (la bonifica dell'intera area venne fatta ai tempi del duce).
Fino ad ora incontriamo molta gente curiosa locale che ci chiede da dove veniamo e dove andiamo (ovviamente senza chiederci un fiorino 😂😂 ), ma Pellegrini pare che siamo gli unici al momento. Incontri particolari al Bar Elena a Sessa Aurunca da noi soprannominato bar del disagio sociale, un potpourri di personaggi fuori dalla comune concezione del normale!!Particolare il muso di vitello e il lampredotto servito come a Firenze.Purtroppo credevo di trovare più persone e personaggi ma per il momento niente !!! Domani scavalchiamo gli Appennini e i Monti della Daunia.Continuate a seguirci!

Leggi qui il precedente articolo: Da Roma a Bari per una nuova avventura sportiva

Lascia il tuo commento
commenti