Luoghi mugellani

Brento Sanico. Il paese fantasma candidato ai Luoghi del Cuore Fai, e il sogno di Anna

Le prime azioni, il progetto di recupero, il concorso Fai...

Attualità
visibility951 - martedì 01 dicembre 2020
di Redazione
Più informazioni su
Anna Boschi a Brento Sanico
Anna Boschi a Brento Sanico © N.c.

Come sanno bene i nostri lettori negli anni sono stati vari i luoghi mugellani candidati ai 'Luoghi del Cuore del Fai (Fondo Ambiente Italiano) tra questi uno dei principali è stata la ex stazione di Fornello (Gattaia, Vicchio). Ora ci giunge notizia che alcuni cittadini hanno candidato anche il vecchio borgo di Brento-Sanico a Firenzuola, che ha raccolto al momento 68 voti (magari non molti, ma segno che qualcuno lo ricorda e terrebbe al suo recupero).

Brento Sanico risulta abbandonato già dagli anni Cinquanta. Ora si apprende anche che per Brento vi sarebbe potenzialmente anche un progetto di recupero; lanciato dalla escursionista e scrittrice Anna Boschi. Che già si è data da fare con alcuni volontari per ripulire la strada di accesso ed ha cercato aiuto per riparare almeno il tetto della Chiesa. Il tutto con il progetto (o forse il sogno) di ristrutturare le abitazioni e darle in comodato d'uso a chi 'cerca una seconda vita', vicina alla natura e lontana dai ritmi frenetici (clicca qui per l'articolo di In Toscana).

Ora scrive Anna in riferimento alla candidatura al concorso Fai:

Cari amici, sono riuscita a caricare il nostro Borgo nel sito del FAI per il censimento dei BORGHI DEL CUORE dobbiamo raggiungere almeno 2000 VOTI per poter partecipare A UN BANDO presentando un progetto su cui richiedere un contributo. Abbiamo poco tempo perchè si può votare fino al 15 dicembre. Vi chiedo quindi per favore votate su questo link (clicca qui per votare Brento Sanico):

Lascia il tuo commento
commenti