Mascherine made in Mugello. Le farà l'azienda Dori che ha convertito la produzione

Intanto ha donato 750 kit al Comune di Borgo, donazione di 1000 mascherine anche da Farmapiana, che gestisce la farmacia comunale di Borgo

Attualità
visibility2496 - mercoledì 01 aprile 2020
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
L'azienda Dori
L'azienda Dori © N.c.

L’azienda Dori Pubblicità si è convertita nella produzione di mascherine, testate dall'Università di Firenze con alta traspirazione e ha deciso di donare 750 kit per il Comune di Borgo S. Lorenzo. L’azienda, dopo aver effettuato test sul prodotto all'Università di Firenze, a breve commercializzerà le mascherine nelle farmacie del Mugello ed oltre.

Un gesto concreto di aiuto per i bisognosi: a breve il comune con le associazioni di volontariato organizzerà la presa in carico delle richieste e la distribuzione, partendo dalle categorie più fragili. Le mascherine sono riutilizzabili e l’azienda Dori Pubblicità ha avviato l’iter per l’approvazione dall’Istituto Superiore della Sanità

Intanto si apprende che anche Farmapiana accoglie appello del Sindaco Omoboni e ha donato 1000 mascherine. Farmapiana, la società che gestisce tra le altre la famacia comunale di Borgo San Lorenzo, grazie al lavoro del Consigliere Filippo Cannata, membro del CDA di Farmapiana SpA (il quale ha fornito per varie migliaia di unità su tutto il territorio mugellano e tutt’ora fornisce presidi protettivi a chiunque ne faccia richiesta) è arrivata la donazione di 1.000 mascherine chirurgiche certificate all'amministrazione borghigiana.

Il materiale sarà donato prioritariamente alle R.S.A. del territorio comunale ed alle persone fragili, una volta raccolte anche altre donazioni, che saranno individuate dal Comune di Borgo San Lorenzo, insieme alle associazioni di volontariato che già si stanno occupando di spesa a domicilio. Un gesto - afferma il Consigliere di Farmapiana Cannata - doveroso e dovuto verso le persone in difficoltà, sia per motivi di salute che economici.


Lascia il tuo commento
commenti