Extreme Bike Mugello conquistano il 2° posto al Mongolia Bike Challenge

Saverio Zeni

Extreme Bike Mugello conquistano il 2° posto al Mongolia Bike Challenge

Extreme Bike Mugello conquistano il 2° posto al Mongolia Bike Challenge
19/08/2017

Un sogno che è andato oltre la realtà. Gli atleti della squadra mugellana “ Extreme Bike Mugello ” hanno conquistato il secondo gradino del podio per la classifica a squadre del Mongolia Bike Challenge 2017. Fabrizio Pampaloni terzo classificato nella categoria “Veteran” grazie anche all’aiuto di Marco Ciolli in qualità di Gregario. Sul podio anche Filippo Capezzuoli arrivato al secondo posto nella categoria “Sportman”.

Un risultato eccezionale se pensiamo al tipo di gara, lunga e impegnativa, aperta sia ai professionisti che ai dilettanti di alto livello. La gara si è svolta nelle steppe solitarie della Mongolia da cui, nel XIII secolo, i pastori locali guidati dal coraggioso Gengis Khan, conquistarono la maggior parte dell’Asia centrale, della Cina, della Russia, del Medio Oriente e parte dell’Europa orientale, dando vita, anche se per breve tempo, al più vasto impero terrestre della storia umana.

La premiazione dei “Team a 3” e sulla sinistra in maglia blu gli atleti di Extreme Bike Mugello

La Mongolia Bike Challenge, ideata da Willy Mulonìa e organizzata da Progetto Avventura, non è solo una gara di mountain bike a tappe, ma è una prova fisica molto faticosa, un test di resistenza psicologica che mette a dura prova ogni corridore con deserti estremi, passaggi di montagna, fiumi incontaminati e paesaggi di rara bellezza. La MBC prevede un massimo di 108 iscritti (il 108 è un numero sacro nella religione buddhista), e l’edizione 2017 ha visto atleti provenire da 20 nazioni diverse dei 5 continenti.

Per tutti i dettagli, racconti e classifiche ufficiali della gara rimandiamo il tutto a quando rientreranno i nostri eroi nella terra natia. Ricordiamo che Extreme Bike Mugello è composta da Fabrizio Pampaloni, Marco Ciolli, Paolo Stefanacci, Francesco Pampaloni e Filippo Capezzuoli.

OK!Mugello media partner ufficiale ha raccontato giorno per giorno l’andamento della gara. La squadra è parte dell’ASD “Mugello Toscana Bike” (ad esclusione di Marco Ciolli tesserato Ferri Taglienti di Scarperia), che ha sostenuto l’impresa ciclistica. A livello tecnico sono stati seguiti dall’asd Bikemood e dal preparatore e biomeccanico Nicola Corsetti mentre l’assistenza meccanica è stata fornita da Probike Firenze. Per questa loro impresa hanno ricevuto il patrocinio dell’Unione dei Comuni del Mugello.

Leggi tutti gli articoli dello speciale Mongolia Bike Challenge:

Le aziende che hanno partecipato in qualità di sponsor sono state: Acquadue Sas (Borgo San Lorenzo), Leather Mani Bags Srl (Rufina), Pasticceria Cesarino (Borgo San Lorenzo), Farmacia Roselli (Borgo San Lorenzo), Ferramenta 77 (Borgo San Lorenzo), Lunica Srl (Vicchio), Ristorante Caravanserraglio (Monte Morello), Caffe Mediceo (Borgo San Lorenzo), Sport&Grafica (Borgo San Lorenzo), Caffè Grandangolo (Dicomano), Maurri Vivai (Borgo San Lorenzo), Macuz (Scarperia e San Piero), Vanità Hair (Poggibonsi), C.F.C. srl (Firenze), Pelletteria Sorelle Generini (Borgo San Lorenzo), Corti Giovanni (Scarperia e San Piero), Pro Bike (Firenze), Bike Mood (Scarperia e San Piero).

Un video molto suggestivo dell’edizione 2015:

A seguire la foto gallery dell’ultima giornata.

Saverio Zeni


Responsabile del quotidiano online OK!Mugello.it, attualmente Project Manager presso Sindimedia Srl. Esperto in comunicazione digitale e delle tematiche relative alla Green Economy, sviluppo sostenibile. Solution manager e consulente per aziende. Ideatore e creativo per progetti di comunicazione online.

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA