Associazioni donano 400 borracce ai bimbi della scuola. Per la mensa (e non solo) in tempi di Covid

Attualità
visibility296 - sabato 19 settembre 2020
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Borracce a Vaglia
Borracce a Vaglia © N.c.

Far sentire la vicinanza e l’attenzione di tutta la comunità di Vaglia ai nostri ragazzi con una borraccia in alluminio per l’acqua. Questo lo scopo dell’iniziativa di alcune Associazioni e esercenti del territorio di Vaglia - la Cooperativa Didasko che gestisce le Farmacie di Vaglia e Pratolino, la Coop di Pratolino, il Partito Democratico di Vaglia, la Pro Loco, l’Associazione Vagliattiva, il circolo ARCI Chiari di Luna di Fontebuona e il circolo ARCI di Bivigliano - per un momento così atteso e al tempo stesso così delicato come la riapertura delle scuole, dopo l’interruzione a marzo della didattica in presenza e purtroppo ancora in tempo di convivenza con il Covid-19.

Le 400 borracce, rese necessarie dall'impossibilità di utilizzare le brocche a mensa e personalizzabili come richiesto dalle procedure anti-COVID, saranno distribuite Venerdì 18 Settembre a tutte le scuole, dall’Infanzia alla Secondaria Inferiore. L’Amministrazione Comunale, che ha aderito all’iniziativa donando 50 borracce di Publiacqua per gli insegnanti, coordinerà la distribuzione con la scuola.

«La pandemia vi sta chiedendo tanto ragazzi: state dimostrando un senso di solidarietà, di comprensione e di responsabilità che da tempo non veniva chiesto a bambini e ragazzi della vostra età. Eppure il vostro contributo è essenziale: questo piccolo segno è per dirvi grazie».

Lascia il tuo commento
commenti