Barberino. Dopo i casi Covid a scuola, da venerdì via allo screening per studenti e personale

Come e dove sarà effettuato. Informazioni importanti. Da domani le prenotazioni

Attualità
visibility848 - mercoledì 06 ottobre 2021
di redazione
Più informazioni su
Scuola e covid
Scuola e covid © Pixabay

Spiegano dal comune di Barberino:

A seguito dei casi di positività che si sono registrati in ambito scolastico nelle ultime settimane, il Comune di Barberino, di concerto con l’Istituto comprensivo di Barberino e l’Azienda Sanitaria Locale ha deciso di offrire a tutti i bambini e ragazzi che frequentano le scuole pubbliche e private del Comune, oltre che a tutto il personale scolastico, la possibilità di effettuare un test di screening Sars-Cov2 gratuito.

L’operazione, finanziata dal Comune di Barberino e con un contributo del Banco Fiorentino Credito Cooperativo Mugello-Impruneta-Signa, vedrà coinvolte la Pubblica Assistenza Maria Bouturlin, Farmapiana e la Confraternita di Misericordia di Barberino di Mugello.

Il tampone sarà un test rapido Drive Through, di cui si avrà il risultato dopo pochi minuti, direttamente dal personale sanitario che lo avrà effettuato.

La campagna di screening si avvierà Venerdì 8 Ottobre.

A partire da domani, giovedì 7 Ottobre, seguendo il link che le famiglie riceveranno dalla scuola o consultando il sito del Comune di Barberino, sarà possibile prenotarsi inserendo i dati personali di chi effettuerà il test, scegliendo il giorno, l’orario e la postazione prescelta per il test.

I giorni che inizialmente saranno dedicati allo screening sono: Venerdì 8 Ottobre presso la Pubblica Assistenza Maria Bouturlin di Barberino in Via di Castello; Lunedì 11 Ottobre presso la Pubblica Assistenza Maria Bouturlin in Via di Castello e presso il parcheggio “Ex Rifle” in Viale Matteotti; Martedì 12 Ottobre presso la Pubblica Assistenza Maria Bouturlin in Via di Castello e presso il parcheggio “Ex Rifle” in Viale Matteotti.

Qualora fosse necessario, verranno resi disponibili altri giorni per le prenotazioni. Il test è RISERVATO agli studenti delle scuole pubbliche e private del Comune di Barberino ed a tutto il personale scolastico.

Abbiamo voluto fortemente avviare nel più breve tempo possibile questa campagna di screening, commenta il Sindaco di Barberino Giampiero Mongatti, in modo da cercare di fotografare rapidamente la situazione nelle nostre scuole dopo i casi registrati negli ultimi giorni. Lo faremo con un’operazione di grande sforzo collegiale per la quale mi sento in dovere di ringraziare da subito tutti i soggetti che abbiamo coinvolto. In primis il Banco Fiorentino Credito Cooperativo, confinanziatore insieme al Comune dell'operazione e che ha nuovamente dimostrato una spiccata sensibilità per il territorio e le persone che lo popolano; l’Associazione di Pubblica Assistenza Maria Bouturlin per aver messo a disposizione la propria struttura ed organizzazione; Farmapiana; l’Istituto Comprensivo di Barberino e la Confraternita di Misericordia di Barberino. Nel ricordare a tutti che si tratta di una campagna alla quale si può aderire su base volontaria, confido che le famiglie ed i cittadini di Barberino coglieranno questa occasione, conclude Mongatti, nell’ottica del più ampio significato che possiamo dare alle parole ‘senso civico’”.

"Il contributo, aggiunge il Presidente del Banco Fiorentino Credito Cooperativo Paolo Raffini, vuole essere una testimonianza e un'attenzione verso il mondo della scuola e delle famiglie di Barberino. La nostra speranza - conclude Raffini - è di poter uscire al più presto da questa precarietà e tornare a vivere serenamente tutte le relazioni che sono il patrimonio della nostra comunità".

 

 

Lascia il tuo commento
commenti