Giovani influencer. 10480 follower per 111 profili (tra cui quelli del Chino Chini). Buoni risultati

Attualità
visibility130 - giovedì 06 maggio 2021
di Redazione
Più informazioni su
Influencer
Influencer © N.c.

Prosegue su Instagram la sfida  per 950 ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado sui temi del benessere e della salute. Il progetto è coordinato dalla Promozione della Salute dell’Azienda Usl Toscana Centro, con la partecipazione del Dipartimento delle Dipendenze, dei Consultori Giovani, della Lilt (Lega Italiana per la lotta contro i Tumori) e della Cooperativa Rete Sviluppo. Sono coinvolti gli Istituti superiori di Firenze, Empoli, Pistoia e Prato. 

Ogni gruppo quindi si è messo al lavoro producendo post e storie creative sul proprio profilo di Instagram, cercando di diffonderli il più possibile tra i propri followers, amici e familiari. Sono stati creati 111 profili Instagram e sono stati raggiunti, al momento, 10.480 follower, per lo più ragazzi delle scuole dell’area territoriale coinvolta. 

Sfide Virtuali. Le squadre di Peer educator all’interno degli Istituti hanno iniziato il confronto in vere e proprie sfide” virtuali. In un secondo momento la competizione si estenderà a tutte le scuole partecipanti a livello interprovinciale (Firenze, Pistoia, Prato, Empoli), con una super sfida finale il 27 maggio sul Twitch, una piattaforma per il gioco e l’interazione on line molto utilizzata dai ragazzi, al termine della quale è prevista la premiazione della squadra che avrà ottenuto maggiori consensi. Il canale Twitch dove sarà possibile assistere alle premiazioni è social_challenge. I profili, post e le storie prodotte dai peer educator saranno valutati da studenti delle tre consulte provinciali e da una giuria di esperti.

Gli Istituti e i temi scelti. 

Pistoia: Relazioni e uso consapevole dei social: Istituto Einaudi, Liceo Forteguerri, Istituto Sismondi Pacinotti, Liceo Salutati, Istituto Capitini Sessualità e relazioni: Liceo Lorenzini. 

Firenze: Peer Digitale temi scuole: Liceo Pascoli; Alcol: Liceo Artistico Porta Romana; Gioco Azzardo Patologico: Istituto Chino Chini (Mugello); Covid e salute, fumo, sostanze: Istituto Balducci (Pontassieve). 

Prato: Life skills: Istituto Gramsci Keynes, Istituto Marconi, Istituto Dagomari; Cyberbullismo e affettività: Liceo Cicognini Rodari.

Empoli: Relazioni e sessualità: Istituto Tecnico Carlo Cattaneo di San Miniato.

Il Gruppo di Progetto della Promozione alla Salute dell’Azienda USL Toscana centro: Gianna Ciampi, Elena Pierozzi, Manuela Marchetti, Lucia Tronconi, Sandra Bonistalli.

Lascia il tuo commento
commenti