OK!Mugello

Club Ciclo Appenninico 1907. Elezione del nuovo consiglio direttivo

Il 29 novembre scorso, presso il Club Ciclo Appenninico 1907, si è svolta un'importante giornata di elezioni per il rinnovo....

Abbonati subito
  • 202
La composizione del C.C.Appenninico 1907 nel centesimo anniversario.  La composizione del C.C.Appenninico 1907 nel centesimo anniversario. © N.c.
Font +:
Stampa Commenta

Il 29 novembre scorso, presso il Club Ciclo Appenninico 1907, si è svolta un'importante giornata di elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo. L'evento è stato segnato anche dall'approvazione del nuovo Statuto, conformemente alle recenti norme sulla Riforma dello Sport. L'assemblea, che ha visto la partecipazione di numerosi soci e appassionati del ciclismo, è stata aperta dal Presidente uscente Stefano Rossi, il quale ha introdotto la serata e ha dato spazio ai saluti dell'Assessore allo Sport del Comune di Borgo San Lorenzo, Franco Frandi.

La fase cruciale della serata è stata dedicata alle votazioni per il nuovo Consiglio Direttivo, che ha visto il rinnovo del mandato del Presidente Stefano Rossi. A ricoprire il ruolo di Vice Presidente è stato eletto Massimiliano Parigi, una figura sempre presente nel Club, dapprima come atleta, successivamente come Consigliere e ora come Vice Presidente. La carica di Segretaria è stata assegnata a Stefania Bartolozzi, da lungo tempo sostenitrice entusiasta di tutti gli atleti del Club. Un'altra presenza femminile di rilievo è Silvia Beltrami, esperta del mondo delle due ruote. Nel Consiglio Direttivo permane Lorenzo Rossi, figura chiave nelle operazioni organizzative delle gare del Club. Infine, ma non per importanza, Enrico Lapucci rientra come Consigliere dopo qualche anno di assenza dalla carica, ma con un impegno costante nello Staff organizzativo.

Il Presidente Stefano Rossi e tutti i membri del Consiglio Direttivo ricevono i migliori auguri per il loro nuovo mandato. Si prevede che sarà un periodo ricco di eventi da organizzare e di nuovi talenti che si uniranno al Club nella prossima stagione.

Lascia un commento
stai rispondendo a