OK!Mugello

Rientrano felici e soddisfatti i ragazzi di Borgo dalla Giornata Mondiale della Gioventù

Raccontano sui social le emozioni vissute.

  • 785
Una foto ricordo a Lisbona Una foto ricordo a Lisbona © Facebook
Font +:
Stampa Commenta

Sulla via del rientro i I 70 giovani del Centro Giovanile del Mugello che sono partiti da Borgo San Lorenzo per Lisbona in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù.

Ritornano a casa orgogliosi di aver vissuto un’esperienza importante e un momento di condivisione unica. Incontrare Papa Francesco, conoscere migliaia di altri ragazzi provenienti da ogni parte del mondo è stata davvero una di quelle esperienze che un giorno racconterai ai nipoti.

I ragazzi affidano ai social il racconto delle loro emozioni e ringraziano tutte le persone che li hanno sostenuti in questo viaggio importante con un gesto, una preghiera, un sorriso.  Ringraziano le loro famiglie, gli educatori e gli accompagnatori, ma un grazie speciale lo riservano soprattutto a Don Francesco Alpi che ha reso possibile questa lunga emozione.

La Giornata Mondiale della Gioventù è giunta al termine ma la Giornata Mondiale della Gioventù raccontano i ragazzi continua ogni giorno nelle famiglie, in Parrocchia, con gli amici e a scuola.

Così come “Maria si alzò e andò in fretta”, così anche noi ci alzeremo e andremo nel mondo, fra la gente, racconteremo la Sua Parola e le sue opere. Perché “la gioia è missionaria” e noi dobbiamo essere “radici di gioia”.
Così concludono il loro saluto di ringraziamento.

Lascia un commento
stai rispondendo a