Il neo dottore Cesare Ragionieri
Pubblicità

E’ tempo di lauree e come i lettori avranno seguito su OK!Mugello molti sono stati i giovani, ragazzi e ragazze, che una volta laureati nei singoli e specifici settori, sono stati menzionati con relativi complimenti dei congiunti e degli amici.

Questa volta ci giunge sul tavolo la notizia che un giovane di Barberino di Mugello, Cesare Ragionieri, si è laureato in Scienze Politiche con una tesi su Gastone Nencini, indimenticabile campione mugellano (1930-1980), vincitore oltre a tantissime gare
nazionali ed internazionali, anche del Giro d’Italia nel 1957 e del Tour de France nel 1960. Non nascondiamo ci ha fatto molto piacere, specialmente che proprio in questi ultimi tempi, grazie alla Rai ed a un gruppi di amici (Marco Vichi, Sandro Picchi e Alberto Panizza), è stato realizzato un lungometraggio sulla vita e sulla storia agonistica del
“Leone del Mugello” e proiettato in luoghi davvero prestigiosi, come ultimamente, dopo Palazzo Vecchio, in Palazzo Strozzi nel Gabinetto Viesseux.

Tornando al nostro neo dottore Cesare Ragionieri, il titolo della Tesi era: “Gastone Nencini. Imprese sportive e memoria collettiva di un campione di ciclismo”. La tesi discussa, lo scorso 16 ottobre 2018, con il prof. Fulvio Conti, del Corso di Laurea Triennale presso l’Università degli Studi di Firenze, mi si dice che abbia ottenuto un’ottima votazione.

Davvero siamo felici di questo, e tramite le colonne di OK!Mugello, terra del neo dottore (del resto anche collega essendo collaboratore della rivista On line ”Fiorentina News”) e dell’indimenticabile Gastone, i nostri più vivi complimenti e tanti, tanti auguri.
(Aldo Giovannini )

Una significativa immagine di Gastone Nencini con sulle spalle la maglia gialla del Tour de France.

 

Pubblicità
Condividi
Redattore . Nato a Borgo San Lorenzo nel 1940; giornalista fin dal 1954; autore di circa diecimila articoli di arte, storia, cultura, folclore, costume, sport, vita sociale, civile, religiosa, politica. Appassionato di storia del Mugello, ha dato alle stampe dodici volumi su Borgo San Lorenzo in particolare e sul Mugello in generale. Detiene in archivio 90 mila immagini, dal 1860, di tutto il territorio.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.