Gli studenti del Chino Chini conquistano la finale del Cooking Show 2019. Il 10 maggio lo scontro decisivo.

Martina Stratini

Gli studenti del Chino Chini conquistano la finale del Cooking Show 2019. Il 10 maggio lo scontro decisivo.

Gli studenti del Chino Chini conquistano la finale del Cooking Show 2019. Il 10 maggio lo scontro decisivo.
10/05/2019

Dopo un road show che ha toccato le principali località italiane e ha coinvolto 45 Istituti Alberghieri e oltre 12.000 studenti, l’edizione 2019 di Cooking Quiz sta per volgere al termine: la Finale Nazionale del 8-9 e 10 maggio si svolgerà a Senigallia. A sfidarsi per il titolo nazionale saranno gli studenti delle classi IV, tra sezione Cucina e sezione Sala.

Tre gli istituti alberghieri toscani che sono riusciti a conquistare il grande finale della competizione. Tra questi a rendere merito al Mugello l’istituto alberghiero “Chino Chini” di Borgo San Lorenzo, assieme al “Buontalenti” di Firenze e il “Lotti” di Massa Marittima

Ricco il programma delle giornate della finalissima: Ieri l’altro(mercoledì 8 maggio) si sono svolti i tour turistici alla scoperta delle bellezze della città: gli studenti visiteranno la Rotonda, l’Area Archeologica, la Rocca Roveresca, il Foro Annonario e molto altro ancora.
Il giovedì gli studenti sono stati impegnati in un tour Eno-Gastronomico alla scoperta di cantine, oleifici, molini e aziende agricole al fine di far conoscere i nostri territori ricchi di eccellenze enogastronomiche. La sera alle ore 21:00, al Teatro “La Fenice” sono scese in campo personalità importanti e di riferimento per il mondo della ristorazione italiana: MARIELLA ORGANI, Maître del Ristorante “La Madonnina del Pescatore”, membro del Comitato Scientifico Comitato Scientifico e responsabile della sezione Sala, Bar & Sommellerie di ALMA, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana; CHEF DAVIDE OLDANI star della cucina internazionale e ideatore della “Cucina POP”, una cucina basata principalmente sulla semplicità e su ingredienti primari. Nel 2003 ha aperto a Cornaredo, in provincia di Milano, il paese d’origine della sua famiglia, un ristorante chiamato D’O, che ha l’onore di ricevere una stella Michelin oltre a numerosi e prestigiosi altri riconosciment ed infine lo CHEF MATTEO BERTI, Direttore Didattico di ALMA, punto di riferimento per tutto il corpo docente e per gli studenti della prestigiosa Scuola Internazionale di Cucina Italiana di Colorno.
Cooking Quiz vivrà il suo momento conclusivo solo oggi (venerdì 10 maggio) al Teatro “La Fenice”. Gli studenti si “sfideranno” per ottenere l’ambito titolo di CAMPIONE NAZIONALE COOKING QUIZ 2019. La sfida avverrà tra gli studenti di Cucina e di Sala: per entrambe le sezioni, verranno proclamate tre scuole vincitrici. In palio, per gli studenti la possibilità di affrontare un percorso di alta formazione presso ALMA della durata di un giorno per scoprire da vicino la realtà della Scuola, considerata il più autorevole centro in Italia dedicato all’ospitalità.

Sono attesi per l’evento il Sindaco di Senigallia MAURIZIO MANGIALARDI, PAOLO MIRTI Dirigente Area Cultura Comunicazione e Turismo del Comune di Senigallia, MICHELE CASALI CEO di Edizione PLAN, ANDREA SINIGAGLIA, Direttore Generale di ALMA, MORENO PIERONI, Assessore al Turismo della Regione Marche ed i rappresentanti degli sponsor.

Martina Stratini


Determinata, realista e ambiziosa. Amo il settore del giornalismo per il quale sto studiando all'Università di Scienze Politiche "Cesare Alfieri" di Firenze con ramo in "Studi in Comunicazione". Sono redattrice della rivista "Edera: La Cultura Cresce ovunque" mensile cartaceo per ragazzi ideato, realizzato e distribuito nelle edicole da un gruppo di ragazzi fiorentini. Sono anche responsabile stampa della squadra di calcio femminile Vigor CF, con sede a Rignano sull'Arno. Sono appassionata di fotografia ed il mio sogno nel cassetto è quello di lavorare un giorno in radio e/o in televisione.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA