Avvistato e fotografato un raro esemplare di daino bianco. Ecco dove

Attualità
visibility1080 - mercoledì 25 novembre 2020
di Martina Stratini
Più informazioni su
Il Daino bianco fotografato
Il Daino bianco fotografato © Ok!Valdisieve

Hanno avuto fortuna Francesco Casalati e Matteo Pacini (mugellano di una frazione di Borgo San Lorenzo) quando l'altra mattina nella zona di Saltino, nella Riserva protetta di Vallombrosa, si sono per pura casualità imbattuti in un raro esemplare di daino (si evincerebbe la differenza con il capriolo dalla presenza di una coda ben visibile, ndr). I due non hanno dunque potuto fare a meno che fotografarlo.

La particolarità dell'animale, come è possibile vedere dallo scatto realizzato, è il bellissimo manto bianco. Il daino, nella famiglia dei cervidi, seppur in casi rari, si può trovare in natura di tale colore. Potrebbe, tuttavia, anche trattarsi di un rarissimo caso di albinismo ma purtroppo l'animale è stato avvistato solo in lontananza e dunque non è stato possibile verificare le caratteristiche che avrebbero potuto portare alla conferma di tale ipotesi.

A prescindere da tutto, una scoperta davvero emozionante! Ringraziamo Francesco e Marco per aver condiviso con Ok!Valdisieve il loro bellissimo scatto.

Lascia il tuo commento
commenti