Blue Popsicle. Un 2012 a tutto rock per il gruppo con ‘radici’ mugellane…

Francesca Apricena

Blue Popsicle. Un 2012 a tutto rock per il gruppo con ‘radici’ mugellane…

Blue Popsicle. Un 2012 a tutto rock per il gruppo con ‘radici’ mugellane…
24/01/2012

Li avevamo lasciati lo scorso dicembre all’Auditorium Flog dopo la meritata vittoria al Rock contest nazionale e, per essere iniziato da poco il nuovo anno, il gruppo fiorentino Blue Popsicle capitanato dal cantante borghigiano Filippo Santini sembra sia già partito alla grande.

La band composta da giovani ed energici ventenni formatasi appena 3 anni fa, ha partecipato già a numerosi contest esibendosi in locali di tutto rispetto. Il loro sound che ricorda sicuramente l’inconfondibile indie-rock anglosassone di Franz Ferdinand e Artic Monkeys, è giovane frizzante e coinvolgente.
Ma le loro influenze non hanno di certo condizionato la loro vena artistica poiché brani come Some Kind of Creep, contenuto nel loro terzo e recentissimo EP “Nuda Veritas” la dice lunga sul percorso che questi ragazzi stanno intraprendendo.
Lo scorso 19 dicembre sono stati supporter, sempre alla Flog, del gruppo di Edimburgo We were promise Jetpacks e se ancora non avete avuto occasione di ascoltarli, cliccarli su Facebook, Myspace e tutta la tecnologia del caso, potrete ascoltare e assistere alle loro performance questo giovedì 26 gennaio al Millennium Club di Bologna, la sera dopo alla discoteca Nirvana di Terranuova Bracciolini (AR) e sicuramente molte altre a seguire.

Francesca Apricena


Tutto è eterno finché dura, e poi, sono Juventina. Ha studiato Giornalismo presso Università degli Studi di Firenze ed ho frequentato British Institute.

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA