OK!Mugello

Perché scegliere una cantina di design?

  • 47
Cantina di design Cantina di design © furkanfdemir
Font +:
Stampa Commenta

Le cantinette di design per la conservazione del vino sono un must per coloro che amano tenere da parte i prodotti di qualità e valore che acquistano, perché ne possono garantire la gestione più adeguata e l’invecchiamento in condizioni ottimali. Ma vediamo insieme tutte le ragioni per scegliere una cantina di design.

Una cantinetta di design è super efficiente

Non importa quali siano le tue necessità, esiste sicuramente una cantinetta vino adatta alle tue esigenze. Questi prodotti, infatti, sono disponibili in tantissime varietà proprio perché ci sono persone che hanno esigenze differenti a seconda delle dimensioni del proprio appartamento o del numero di bottiglie di vino che possiedono in dispensa. In molti le scelgono proprio per la loro efficienza garantita, che permette di tutelare i requisiti per la conservazione ideale del vino.

Un esempio? La temperatura è controllata, in alcuni casi è presente addirittura la cosiddetta “doppia temperatura”, ovvero la differenza di temperatura tra due aree del frigo. Un’idea fantastica per chi vuole conservare sia vini rossi che bianchi, ad esempio, senza rischiare di rovinare nessuno dei due.

Un’altra caratteristica molto importante è la presenza del vetro esterno trasparente ma capace di fare da barriera contro i raggi UV. Si tratta di una componente fondamentale, perché la luce può danneggiare molto i vini. Insomma: una cantinetta vini è capace di conservare al meglio anche il vino più costoso al mondo! Chiaramente a patto che si scelga un’opzione di buona qualità per evitare di incorrere in brutte sorprese.

Puoi scegliere una cantina vino adatta a ogni spazio

Come dicevamo, esistono cantinette perfette ad ogni esigenza. Quindi sono molte le dimensioni: esistono, ad esempio, frigoriferi per vini adatti alle grandi aziende o ai ristoranti, e che perciò hanno decine e decine di spazi per inserire le bottiglie.

Esistono poi, invece, cantinette vini di dimensioni più piccole. Una cantina vini piccola è l’ideale per coloro che hanno una casa non troppo grande, come ad esempio un monolocale o un bilocale, ma non vogliono rinunciare al piacere di un elettrodomestico che si prenda “cura” dei loro prodotti vinicoli di pregio.

Perché non tutti hanno una cantina sotterranea

Un altro fattore decisivo per l’acquisto di un frigorifero dedicato ai vini è anche il fatto che non tutti possono permettersi - sia per ragioni economiche che di spazio - di avere una cantina per vini classica, ovvero quella al piano seminterrato.

In questi spazi, che sono ideali da certi punti di vista per la conservazione del vino, è anche necessario spesso fare delle aggiustature che non sono esattamente semplici: un caso è sicuramente quello del termostato e di eventuali strumenti per la ventilazione specifica per la conservazione del vino.

Insomma, se vivi a Milano non sarà sicuramente facile trovare una cantina dove riporre i tuoi vini. Ma puoi sempre optare per una cantinetta vini specializzata e altamente professionale!

La cantinetta vino è ormai uno status symbol

Insomma, ci sono tante ragioni legate a spazi e professionalità delle cantinette vini che possono già convincere anche il più indeciso ad acquistarne una. Ma ce n’è un’altra che per molti è a sua volta importante: possedere una cantinetta piena di vini, infatti, è un po’ uno status symbol e sancisce l’appartenenza al mondo dei cultori del vino.