OK!Mugello

Natale a Vicchio. Allestimenti e luminarie all’insegna della sobrietà

Allestimento improntato alla sobrietà. Per contrastare il caro bollette ma anche per lanciare un messaggio etico

  • 360
Natale Natale © N.c.
Font +:
Stampa Commenta

"Splendiamo insieme", così si festeggerà il Natale a Vicchio. Un allestimento natalizio all'insegna della sobrietà, con una doverosa attenzione al risparmio, visto il momento storico, ma anche, e soprattutto, come invito a ricercare il significato più vero e profondo del Natale. E quindi: luminarie più contenute e orari di accensione ridotti. Non mancheranno comunque gli addobbi (a consumo zero) e numerosi saranno gli appuntamenti e le occasioni di comunità e socializzazione.

"Questa la scelta che abbiamo fatto - sottolinea l'assessore allo Sviluppo Economico Rebecca Bonanni -, non solo per contrastare il caro bollette ma anche per lanciare un messaggio etico nei confronti dei cittadini. L'Amministrazione sceglie di optare per una minore illuminazione, in un momento di difficoltà generale che va affrontato con l'impegno al risparmio da parte di tutti, in primis dall'amministrazione pubblica. Vogliamo dare un segnale, non rinunciando però all'atmosfera natalizia. Una scelta peraltro condivisa con il Centro Commerciale Naturale. Verranno allestiti e illuminati tre Alberi, in piazza Giotto, piazza della Vittoria e via Verdi, senza il resto delle luminarie. Ci saranno naturalmente addobbi natalizi e ogni esercizio commerciale esporrà una stella con la scritta 'Splendiamo Insieme', la stessa stella che farà da puntale ai tre Alberi".

Nutrito il programma che scandirà tutto il periodo natalizio, fino all'Epifania, realizzato con la collaborazione della Pro Loco, il sostegno del Jazz Club of Vicchio e la partecipazione delle associazioni locali: spettacoli, animazione e tanti laboratori per i più piccoli, esibizioni e attività delle scuole e delle associazioni locali, concerti e presentazioni di libri, mercatini natalizi, cioccolata e vin brulé, 'bruciate' di Natale, Babbo di Natale e il punto postale per le letterine, l'attrazione speciale delle farfalle luminose (a led), il coro gospel, i trampolieri per il centro storico e, infine, la Befana.
 

Lascia un commento
stai rispondendo a