OK!Mugello

Infrastrutture e sviluppo: Il dibattito sul collegamento ferroviario per Barberino

Durante la competizione elettorale Silvia Castellani aveva riproposto l'idea del collegamento ferroviario, idea che era già stata ipotizzata dal PD

  • 368
area ferroviaria area ferroviaria © nc
Font +:
Stampa Commenta

Alberto Lopez, rappresentante del Centrodestra per Barberino di Mugello, propone di discutere a livello metropolitano, regionale e nazionale l'ipotesi di un collegamento ferroviario tra San Piero a Sieve e Barberino. A seguire il comunicato:

“Proporre che la discussione a livello metropolitano, regionale e nazionale possa allargarsi all’ipotesi di un collegamento ferroviario San Piero a Sieve – Barberino, per le ragioni descritte nel documento dell’Unione: alleggerimento del trasporto pubblico su gomma per i pendolari lavoratori e studenti; mezzo di trasporto di collegamento con Firenze per i tanti turisti presenti nelle strutture ricettive mugellane. Per Barberino in particolare anche per la presenza del lago di Bilancino”.

No, non è a parlare Silvia Castellani, candidata sindaco per il centrodestra alle recenti elezioni comunali tenutesi a Barberino di Mugello nell’incontro con le altre candidate il 3 giugno presso il Circolo ARCI Bruno Baldini, bensì l’ex-sindaco di Barberino Gian Piero Luchi nell’estate del 2016.

No, non è una boutade elettorale di sprovveduti che non conoscono il territorio, piuttosto, è un’idea avallata da un ordine del giorno approvato sempre nel 2016, udite, udite, all’unanimità dalla giunta dell’Unione montana dei Comuni del Mugello che per la linea ferroviaria immagina uno sviluppo come metropolitana di superficie, una ‘tramvia’ da Firenze al territorio mugellano. Chi non ci crede può consultare gli articoli apparsi all’epoca.

Quindi, forse, ad una valutazione più attenta, anche l’ipotesi, questa sì proposta in modo originale da Castellani, di una via di collegamento più rapida tra Barberino e la piana fiorentina alternativa all’attuale, potrebbe essere più realistica di quanto si possa supporre (“Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare, finché arriva qualcuno che non lo sa e la inventa” Albert Einstein).

Alberto Lopez
Centrodestra per Barberino di Mugello

Lascia un commento
stai rispondendo a