OK!Mugello

Il centro destra unito sostiene Fulvia Penni come candidato sindaco per Borgo San Lorenzo.

Il nostro appoggio alla candidata civica di Borgorosso è una decisione maturata e condivisa all’interno di tutte le forze politiche...

  • 724
Logo centro destra Logo centro destra © NN
Font +:
Stampa Commenta

Novità nel panorama politico borghigiano - “Di fronte all’attuale contesto politico locale e davanti alle sfide cruciali che l’amministrazione comunale di Borgo San Lorenzo dovrà affrontare a partire dall’8-9 giugno prossimi, il centro destra unito ha scelto di sostenere Fulvia Penni e la sua linea programmatica. Noi abbiamo deciso di appoggiare la candidata sindaco civica di Borgorosso, lo abbiamo fatto e lo faremo con convinzione e in modo unitario, non solo perché imprenditrice o per strategie elettorali ma perché c’è un disperato bisogno di avere amministratori responsabili e capaci di fornire al nostro territorio risposte e fatti concreti con una visione che non sia immobile e piena di retorica ma viceversa, pragmatica, innovativa e lungimirante. Approcci ideologici e divisivi preferiamo lasciarli ai numerosi “esperti” della politica borghigiana, mentre a noi interessa guardare al futuro con determinazione e inclusività e, a tale proposito, Fulvia Penni si dimostra la figura più giusta per guidare e risollevare il comune di Borgo.
 

Il nostro appoggio alla candidata civica di Borgorosso è una decisione maturata e condivisa all’interno di tutte le forze politiche che compongono l’area di centro destra locale: Fratelli d’Italia, Lega, Forza Italia, Popolo della Famiglia e UDC.
Nella mia qualità di responsabile di Fratelli d’Italia, mi faccio così portavoce dell’intera area politica annunciando che questa sosterrà Fulvia Penni per la carica di Sindaco nella prossima tornata elettorale a Borgo San Lorenzo presentando una lista di appoggio unitaria. Quest’ultima si chiamerà Borgovisione, un nome pensato proprio per sottolineare non soltanto le capacità esclusive di Penni nell’intuizione e nell’agire manageriale, ma anche il suo straordinario indirizzo pratico e proiettato verso il futuro come amministratore.

Un ringraziamento particolare a Carlo Bedeschi per la sua disponibilità e il fondamentale aiuto per la visione unitaria raggiunta.”
 

Caterina Coralli

Lascia un commento
stai rispondendo a