OK!Mugello

Bomba carta contro l'autovelox di Via Pietro Caiani a Borgo San Lorenzo

Ignoti hanno danneggiato, facendolo esplodere, l'autovelox in Via Pietro Caiani nella notte tra il 15 e il 16 settembre.

Abbonati subito
  • 3606
il punto dell'esplosione il punto dell'esplosione © OKMugello
Font +:
Stampa Commenta

Nella notte scorsa di Venerdì 15 Settembre 2023, intorno alle 23:00, è avvenuto un atto di sabotaggio a un autovelox nella zona di Borgo San Lorenzo. L'esplosione dell'apparecchio è stata avvertita dai residenti circostanti, che hanno prontamente allertato le forze dell'ordine. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, che hanno avviato le indagini per identificare i responsabili di questo gesto illecito.

Dalle prime ricostruzioni, sembra che l'autovelox sia stato danneggiato da una bomba carta o un grosso petardo. L'esplosione ha causato danni significativi all'apparecchio, rendendolo inutilizzabile.

L'assessore al Comune di Borgo San Lorenzo, Carlotta Tai, che si trovata in zona poco dopo il danneggiamento, ha commentato l'accaduto definendolo "un atto sconsiderato". "L'autovelox è stato installato in quella zona per garantire la sicurezza dei cittadini e degli automobilisti", ha detto Tai. "In quella zona ci sono esercizi commerciali, RSA e impianti sportivi, e per questo è necessario che gli automobilisti rispettino i limiti di velocità".

Al momento, i Carabinieri stanno conducendo un'indagine per identificare i responsabili di questo atto di sabotaggio e portarli alla giustizia. Gli autovelox sono strumenti utilizzati dalle autorità per monitorare il rispetto dei limiti di velocità e migliorare la sicurezza stradale, pertanto danneggiarli costituisce un reato grave.

Lascia un commento
stai rispondendo a