OK!Mugello

20 anni di ANSO festeggiati con Ansomeeting a Pietra Ligure

Anso ha festeggiato l’importante traguardo sulle spiagge liguri. Tre giorni di eventi a Pietra Ligure (SV) per riflettere sul futuro del giornalismo

  • 180
Anssometing 2023 Anssometing 2023 © Anso
Font +:
Stampa Commenta

Vent'anni di attività e sembra ieri. Gli editori dell'ANSO, l'Associazione Nazionale Stampa Online, e numerose altre realtà editoriali si sono incontrati a Pietra Ligure (SV) per fare il punto sul cammino percorso e soprattutto discutere del futuro della professione giornalistica e delle imprese editoriali.

L'Ansomeeting 2023 è stato un evento organizzato da Edinet con il patrocinio delle principali istituzioni a partire dalla Regione Liguria. Tra gli intervenuti, anche rappresentanti di importanti realtà digitali come Google, Facebook ed esperienze a livello nazionale e internazionale come Will, Open, Evolution e altre. I lavori hanno visto la partecipazione di due past president dell'associazione, l'onorevole Marco Di Maio e Betto Liberati, che hanno guidato l'associazione per dieci anni.

Il primo convegno "Dal rullino al reel, come è cambiato il modo di fare informazione" si è tenuto venerdì 5 maggio presso il cinema teatro comunale di Pietra Ligure, moderato dalla giornalista Federica Seneghini del Corriere della Sera e con i relatori David Puente (vice direttore responsabile di Open), Alessandra Costante (segretario nazionale FNSI), Marco Giovannelli (presidente ANSO), Federica Costella (Capo ufficio stampa Regione Liguria) e Andrea Chiovelli (Direttore IVG e Genova24).

Sabato 6 e domenica 7 maggio si sono svolti numerosi incontri per discutere di come sta cambiando l'attività giornalistica ed editoriale, con temi di grande attualità come lo sviluppo degli algoritmi e dell'intelligenza artificiale. Un'opportunità di confronto per editori grandi e piccoli.

"La nostro associazione ha mosso i primi passi in Liguria", racconta il presidente dell'ANSO, Marco Giovannelli, "la prima riunione si tenne in un freddo padiglione di Sanremo ed è stato un grande piacere tornare qui dopo vent'anni. Il mondo è cambiato e noi tutti siamo cambiati, ma lo spirito e la passione sono ancora intatti. Abbiamo chiara la responsabilità con cui dobbiamo operare perché l'informazione è un aspetto fondamentale nella vita delle comunità. I nostri soci hanno risposto con entusiasmo e sono stati tre giorni importanti per tutti: le istituzioni, gli editori e gli organizzatori che ci hanno permesso di conoscere diversi aspetti del territorio che ci ha ospitati".

All'edizione 2023 ha partecipato anche Saverio Zeni in qualità di editore del network di OKNews24 e facente parte del direttivo nazionale di ANSO, che dichiara:

"Una edizione organizzata molto bene, con un format molto innovativo che ci ha permesso di discutere sui vari aspetti del mondo del giornalismo alla pari tra big paluyer e piccoli editori. L'informazione locale dei piccoli borghi e dei piccoli paesi è un tassello importantissimo del ruolo dell'informazione. Credo sia fondamentale prendere coscienza che l'informazione locale, anche se non dispone di grandi numeri, svolge un ruolo fondamentale per la coesione delle nostre comunità":

Arrivederci alla prossima edizione.

Lascia un commento
stai rispondendo a