Sabato la premiazione del concorso letterario alla Casa di Giotto

Aldo Giovannini

Ecco i finalisti

Sabato la premiazione del concorso letterario alla Casa di Giotto

Sabato la premiazione del concorso letterario alla Casa di Giotto
07/05/2019

L’Associazione “Dalle Terre di Giotto e dell’Angelico” e  il Comune di Vicchio comunicano che sabato 11 maggio 2019 alle 15.30 alla Casa di Giotto a Vespignano – Vicchio (FI) avrà luogo la premiazione dei finalisti del 6° Concorso Letterario “Giotto –  Colle di Vespignano”.

Giunto quest’anno alla sua sesta edizione, il Concorso ha visto la numerosissima partecipazione di scrittori e scrittrici provenienti da tutte le regioni d’Italia (più di duecento testi), superando anche il record dello scorso anno. La Giuria alla fine ha selezionato dieci finalisti  per la sezione Poesia e altrettanti per la sezione Racconto, e nel pomeriggio di sabato 11 maggio verranno appunto proclamati i vincitori e consegnati i premi.

Inoltre, saranno coinvolti nella premiazione anche gli alunni della scuola secondaria di primo grado “Giotto” dell’Istituto comprensivo di Vicchio. Questi i nomi dei finalisti delle due sezioni che riportiamo in rigido ordine alfabetico. La classifica finale verrà resa nota SOLO il giorno della premiazione:

Poesia:
Barone Annamaria (Marina di Carrara – Massa Carrara)  Delfini
Cecchi Ida ( Barberino di Mugello – Firenze) Vieni a trovarmi
Cinque Serena (Battipaglia – Salerno)  Una finestra sul mondo
Filiputti Marina (Thiene – Vicenza) Lascia che sia
Gemo Giuliano (Montegalda – Vicenza) I pioppi
Locchi Daniele (Firenze) Io a un Dio
Mc Millan Alexandra (Genova) L’ultima cosa non detta
Polini Andrea (Livorno) Alla vita
Sandrolini Daniela (Marzabotto – Bologna) Il giocoliere delle   stelle
Toninelli Marco (Firenze) In metropolitana

Racconto:
Barone Annamaria (Marina di Carrara – Massa Carrara) Lo stesso vento di quella notte
Borghi Stefano (Milano) La risposta di Dio
De Fanis Mario (Falconara – Ancona) La “Aurora” di “Zì Menu”
Gemo Giuliano (Montegalda – Vicenza) Sulla collina
Locchi Daniele (Firenze) Monochrome
Nanni Morena (Piombino – Livorno) Tutto bene niente a posto
Pieri Giovanni (Buggiano – Pistoia) Fine Millennio
Rauso Roberto (Santa Maria Capua Vetere- Caserta) La nuvola e il pioppo
Scatizza Vittorio (Roma) Le lucciole di Belpoggio
Tresin Satalich Sergio (Cecina – Livorno) Una piccola storia italiana

Durante la cerimonia verranno lette dal Gruppo teatrale “Sipario Aperto” le prime tre poesie e i primi tre racconti classificati, più – a sorteggio – un racconto dei ragazzi. A uno dei primi classificati verrà assegnato anche un premio dopo la votazione della Giuria Popolare composta dai presenti.

Una delle precedenti edizioni

Come ogni anno, l’Associazione ha provveduto a stampare un’antologia dei dieci finalisti sia della sezione racconto che della sezione poesia, e comprendente anche i racconti dei ragazzi della scuola. Si ringrazia per la collaborazione preziosa, in primo luogo la Giuria e i partecipanti al concorso, e poi la scuola secondaria di primo grado di Vicchio con l’aiuto prezioso della professoressa Elisa Borselli, il Gruppo teatrale “Sipario Aperto”, il Comune, la Biblioteca e la Proloco.

La serata è aperta a chiunque voglia partecipare, e si concluderà con un buffet. Dunque, sabato 11 maggio 2019 tutti alla Casa di Giotto! Vi  aspettiamo numerosi a questa importante cerimonia per tutto il territorio del Mugello e per la preziosa valorizzazione dell’arte e della cultura. Pubblichiamo alcune immagini fotografiche di premiazione dei concorsi letterari degli anni scorsi alla Casa di Giotto.

(Foto A.Giovannini)

Aldo Giovannini


Redattore . Nato a Borgo San Lorenzo nel 1940; giornalista fin dal 1954; autore di circa diecimila articoli di arte, storia, cultura, folclore, costume, sport, vita sociale, civile, religiosa, politica. Appassionato di storia del Mugello, ha dato alle stampe dodici volumi su Borgo San Lorenzo in particolare e sul Mugello in generale. Detiene in archivio 90 mila immagini, dal 1860, di tutto il territorio.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA