OK!Mugello

Patto antifascista del Mugello. Firmano associazioni e sindaci (ma non tutti)

Si terrà sabato 26 novembre alle 10, presso la sala del Consiglio Comunale Pietro Caiani di Borgo San Lorenzo

  • 252
il 26 novembre alle ore 10:00
Patto antifascista del Mugello Patto antifascista del Mugello © N.c.
Font +:
Stampa Commenta

Si terrà sabato 26 novembre alle 10, presso la sala del Consiglio Comunale Pietro Caiani di Borgo San Lorenzo, la firma del ‘Patto antifascista del Mugello’, sottoscritto dai sindaci di Borgo, Barberino, Dicomano, Scarperia e San Piero, Vicchio, Marradi e Palazzuolo sul Senio e da associazioni locali. Si legge nel manifesto:

I firmatari di questo documento rigettano al mittente ogni qualsiasi forma di provocazione e violazione della libertà di pensiero, religione e di orientamento sessuale. Il linguaggio, i comportamenti che istigano l’odio razziale , la discriminazione, il sessismo, l’omofobia che da troppi anni vengono riproposti non solo attraverso i mezzi di comunicazione, ma anche da certa azione legislativa, non appartengono alla nostra storia e alla nostra cultura libera e democratica, nata dai valori della Resistenza e dell’antifascismo e sancita dalla Costituzione

Come si potrà notare, tra i sindaci promotori manca però quello di Firenzuola

Lascia un commento
stai rispondendo a