OK!Mugello

LIBERA IL PENSIERO: PENSA PER IMMAGINI ! Un format e due lungometraggi prodotti dalle classi seconde della Scuola secondaria di primo grado di Scarperia.

l Progetto, realizzato grazie al Bando del Ministero dell’Istruzione e del Ministero per i beni e le attività culturali

  • 202
il 31 maggio 2023 alle ore 09:00
Cinema Garibaldi Cinema Garibaldi © nn
Font +:
Stampa Commenta

Mercoledì 31 maggio, alle ore 9:00 presso il Cinema Garibaldi di Scarperia, via Filippo Lippi, Scarperia e San Piero (FI) saranno presentati al pubblico, per la prima volta, un format e due lungometraggi prodotti dalle classi seconde della Scuola secondaria di primo grado di Scarperia, realizzati nell’ambito del progetto: LIBERA IL PENSIERO: PENSA PER IMMAGINI ! Il Progetto, realizzato grazie al Bando del Ministero dell’Istruzione e del Ministero per i beni e le attività culturali "Il linguaggio cinematografico e audiovisivo come oggetto e strumento di educazione e formazione”, ha coinvolto circa 80 alunni ed un team di 16 docenti, 3 registi e diversi operatori coordinati dal prof. Lorenzo Giustini e dalla prof.ssa Barbara Bruni.

Dopo un‘alfabetizzazione sugli elementi che costituiscono i linguaggi video e quello cinematografico ed una intensa sperimentazione articolata, in particolare, nelle fasi di pre-produzione e produzione, l‘attività è giunta a conclusione con la realizzazione dei seguenti prodotti audiovisivi:

- cortometraggio "SEGRETO: CIÒ CHE IL CINEMA NASCONDE" (15 minuti) Format informativo, realizzato dagli alunni di 2C, diretti da Matteo de Nicolò.

- lungometraggio "PORTE DISTRATTE" (90 minuti), regia di Cristina Savelli Realizzato da alunni e docenti delle seconde A, B, C e D.

Annoiati di stare al circolo dove i compagni si stanno intrattenendo con i loro smartphone, tre ragazze si allontanano verso il centro storico e, ripetendo alcuni versi di Dante, si inventano quella che sembra un'attività inedita e stimolante: individuare la porta dell'Inferno...

- lungometraggio "ITINERARI@PERPOSITIVI" (72 minuti), regia di Giovanni Cioni Realizzato da alunni e docenti delle seconde A, B, C e D.

«Bella la vita dei prof! Non è certo stressante come la nostra!» Queste sono le espressioni più ricorrenti tra gli alunni di 2H, al compleanno di Mario, finché a Mirko, un burlone che prenderebbe in giro anche i santi e che deride i paurosi e i creduloni, non viene in mente di simulare, per gioco, un rito magico un po' bizzarro ...

Le colonne sonore sono state curate dal prof. Sandro Bertieri ed eseguite dagli alunni.
 

 

 

Lascia un commento
stai rispondendo a