OK!Mugello

Le opere del premio “Città di Fiesole” in mostra nella Sala Costantini

Inaugurazione sabato 9 marzo alle ore 17.00 per la mostra organizzata dal Comune di Fiesole e dedicata al premio nazionale di pittura

Abbonati subito
  • 29
dal 9 marzo al 9 febbraio alle ore 17:00
Locandina Locandina © NN
Font +:
Stampa Commenta

Sarà inaugurata sabato 9 marzo in Sala Costantini alle ore 17.00, la mostra organizzata dal Comune di Fiesole e dedicata alle cinque edizioni del premio nazionale di Pittura "Città di Fiesole" che tra il 1959 e il 1965 il Comune aveva organizzato con l’obiettivo di costituire una galleria di arte contemporanea nei luoghi della vita pubblica.
Su proposta delle due storiche dell’arte Barbara Cinelli e Laura Corti, l’Amministrazione ha deciso, così, di realizzare una mostra che riunisce opere, documenti dell'Archivio Storico Comunale e i relativi cataloghi nella Biblioteca Comunale Ivano Tognarini.
Da Fernando Farulli a Vinicio Berti, da Renzo Vespignani e Giuseppe Guerreschi a Ugo Attardi, la mostra offre un insieme di opere di artisti che in quegli anni hanno segnato il panorama artistico italiano. Nella Sala Costantini saranno esposti anche scritti di alcuni critici, tra le voci più interessanti dell’epoca, come Lara Vinca Masini, della quale si è appena celebrato il centenario della nascita, Maurizio Calvesi e Marcello Venturoli, il cui archivio è depositato presso la Fondazione Primo Conti.

Lascia un commento
stai rispondendo a