OK!Mugello

Che cosa è la multiutility toscana, e a cosa serve? Incontro a Vaglia per rispondere alle domande dei cittadini

Una multiutility, che riunifica in una holding le società che gestiscono i rifiuti, l'energia e l’acqua, ha coinvolto 67 comuni toscani.

Abbonati subito
  • 165
il 24 marzo 2023 alle ore 18:00
Multiutility Multiutility
Font +:
Stampa Commenta

Che cosa è la multiutility toscana, e a cosa serve? E infine, è davvero vantaggiosa per i cittadini e gli utenti toscani? Per rispondere correttamente e in maniera esaustiva a queste domande, l’Amministrazione di Vaglia organizza un convegno al quale partecipano amministratori locali e regionali, per fornire un quadro il più possibile completo di un’operazione fortemente voluta dal Comune di Firenze, Prato ed Empoli, ma che si è spesso rivelata sconosciuta alla cittadinanza. “La creazione di una multiutility, che riunifica in una holding le società che gestiscono i rifiuti, l'energia e l’acqua, ha coinvolto 67 comuni toscani. A Vaglia, il 30 settembre scorso, abbiamo deliberato contro. Siamo stati il primo comune toscano nel quale la maggioranza comunale si è opposta alla formazione della multiutility- precisa Leonardo Borchi, sindaco di Vaglia- L’obiettivo di questo incontro è spiegare la natura e le conseguenze di questa operazione, e i motivi che ci hanno spinto alla contrarietà”.

Insieme al sindaco Leonardo Borchi, parteciperanno Tommaso Fattori, promotore del referendum del 2011 per l’acqua pubblica ed ex consigliere regionale della Toscana, Laura Barlotti, consigliera del Comune di Dicomano e Rossella Michelotti del Forum dell’Acqua.

L’incontro è previsto per venerdì 24 marzo alle ore 18, alla Biblioteca Comunale di Vaglia, in piazza Demidoff, 54 a Pratolino.

 

 

Lascia un commento
stai rispondendo a