Pizza, pane e pasta: il boom dell'impasto fai-da-te

Farina, acqua, pasta madre, licoli, lievito di birra. Gli italiani hanno riscoperto tutto il buono del pane fatto in casa

Società
visibility5176 - lunedì 06 aprile 2020
di Roberta Capanni
Più informazioni su
pizza
pizza © Roberta Capanni

I dati parlano chiaro, le vendite di farina ai tempi del coronavirus sono aumentate circa del 60%. Stessa cosa per il lievito di birra. Gli italiani si sono raccolti in cucina anche nelle preparazioni che da tempo avevano abbandonato. Non solo ricette copiate dai grandi chef della tv o quelle tradizionali ma anche il cibo per eccellenza: il pane.
Il pane e la pasta un tempo erano un "esercizio" comune, soprattutto nelle campagne, poi con il boom economico ci eravamo dimenticati di quanto sia bello sentire un buon profumo di pane appena sfornato che invade tutta la casa.
Se da tempo molte persone sono dedicate alla scuola di cucina, agli impasti e alla preparazione del riquadro, in tempo di costrizione, il cimentarsi con l'arte della panificazione è diventata una pratica comune. La pasta madre è diventata "un'amica preziosa". Le immagini di cibo sui social, fino a poco tempo fa dedicate agli artistici piatti degli chef, oggi ritraggono preparazioni casalinghe e soprattutto pane e dolci

Ne sa qualcosa Stefania Storai, regina della pasta madre,e oggi cuoca dell'Unione Regionale Cuochi Toscani.. (Leggi una ricetta di dolce con il pane). Stefania da anni "spaccia" pasta madre e insegna come fare da soli impasti di ogni tipo di pane, schiacciata, dolci o pizza. Imparare ad usare la pasta madre al posto del lievito è un'arte difficile ma con l'impegno si ottengono risultati incredibili, soprattutto per il gusto.

Gli italiani chiusi tra quattro mura hanno imparato a farsi il pane quotidiano, a farsi le tagliatelle, a dar vita ad impasti per pizza ben maturati e lievitati e quindi digeribili! Ma cosa c'è dietro a questa voglia di impastare? C'è l'aver ritrovato ritmi "umani", e la voglia di riscoprire quella manualità che rilassa la mente mentre fai.

E voi cosa avete creato? In cosa vi siete cimentati? Mandateci le vostre ricette e le foto dei risultati ottenuti!

Lascia il tuo commento
commenti