Commissione d'inchiesta Forteto: Approvato dall'Unione dei Comuni Mugello l'ODG del centro-destra

Politica
visibility329 - venerdì 29 novembre 2019
di Martina Stratini
Più informazioni su
Forteto
Forteto © i.i.

E' stato apporovato con unanimità (due astensioni) martedì 26 novembre 2019 dal Consiglio dell'Unione dei Comuni del Mugello, riunitesi a Borgo San Lorenzo, l'ordine del giorno presentato da Rodolfo Ridolfi, capogruppo centro-destra Mugello-Alto Mugello con il sostegno della Lega. Oggetto dell'ordine un avviamento tempestivo di “La Commissione d’inchiesta sul Forteto" al fine di approfondire e vigilare sull’attività di affidamento di minori a famiglie, comunità e istituti cui vengono affidati, di proteggere tutti coloro che subiscono violenze nei contesti familiari, extrafamiliari o istituzionali e di portare solidarietà alle vittime del Forteto.

Come riportato, infatti, sul testo della mozione il centro-destra Mugello-Alto Mugello crede sia "dovere di tutte le istituzioni assicurare protezione efficace, duratura e tempestiva a tutti coloro che subiscono violenze nei contesti familiari, extrafamiliari o istituzionali; l’Italia è vincolata al rispetto delle Convenzioni europee e internazionali, sottoscritte e ratificate, che impegnano il nostro Paese nella lotta contro ogni tipo di violenza ai danni di persona adulta o minorenne e a dare tutela, protezione e cura a coloro che subiscono tali violenze".

Profonda l'orgoglio espresso da Ridolfi per l'approvazione del suo odg:

"Esprimo soddisfazione per l’approvazione dell’ Ordine del Giorno da me presentato col sostegno del Gruppo Centro-Destra e della Lega emendato dai capigruppo su proposta dell’Assessore Passiatore ed approvato dal Consiglio con due sole astensioni quelle dei consiglieri di Mugello in Comune."


Lascia il tuo commento
commenti