Organizza la tua postazione di lavoro e la tua scrivania con il Feng Shui

In Vetrina
visibility153 - martedì 18 gennaio 2022
di Redazione
Scrivania
Scrivania © Domenico Loia

Che si tratti della scrivania in ufficio o dello spazio dove lavori a casa, il Feng Shui ti aiuta a organizzarti al meglio. Si tratta di una antica arte cinese orientale che prende in considerazione aspetti diversi al fine di trovare l’equilibrio tra Yin e Yang. Combinando il Taoismo con astrologia, divinazione e psicologia, nasce il Feng Shui, un’arte che può essere complementare all’architettura e all’interior design.

Ha un vastissimo campo di applicazione: è anche questo il bello del Feng Shui, il quale ti aiuta a organizzare il tuo spazio di lavoro potendo beneficiare di tanti aspetti. Questi sono i consigli da mettere subito in pratica senza perdere altro tempo prezioso.

Dove sistemare la scrivania

Secondo il Feng Shui, la tua scrivania va posizionata in modo che tu abbia il muro alle spalle e la porta di fronte. Significa che potrai sempre controllare la situazione e sentirti al sicuro.

L’importanza dell’ordine

La postazione di lavoro deve essere sempre in perfetto ordine. Tieni pulita la scrivania per aumentare la concentrazione e la produttività. Tieni sul tavolo solo i prodotti da ufficio a prezzi molto bassi che usi tutti i giorni per avere tutto a portata di mano. L’ordine materiale, secondo il feng Shui, garantisce anche ordine mentale.

Dove posizionare gli altri elementi

Per quanto riguarda gli altri elementi di uno spazio di lavoro, preferisci sempre armadi chiusi poiché le librerie a vista possono distrarre. Invece, la lampada da tavolo va sistemata a sud. Secondo i dettami dell’antica arte cinese che ricerca equilibrio tra Ying e Yang, questo assicura una buona reputazione. Inoltre, l’illuminazione è molto importante soprattutto nella stagione invernale quando è naturalmente buio già nel pomeriggio perché questo elemento aiuta a scacciare le energie Yin di troppo.

Invece, il computer va messo a ovest affinché si alzi la soglia di resistenza allo stress da lavoro. Non può mai mancare una piccola piantina che va a messa verso est per ricercare il successo economico. Per fare carriera e migliorare la tua posizione all’interno dell’ufficio, non dimenticare un dettaglio dal colore rosso ben in mostra.

Gli altri consigli del Feng Shui

Ma non è finita qui perché la scrivania a prova di Feng Shui si caratterizza anche per una maggiore attenzione ad altri elementi. Infatti, dovresti evitare le immagini a tema acqua, come per esempio spiagge e località di mare, perché attirano energie negative e sono un richiamo alle mancate opportunità. Al contrario, la montagna è di grande aiuto. L’elemento terra, Infatti, più in particolare una montagna, è il simbolo delle difficoltà chi ti sei lasciata alle spalle. Privilegia quindi quadri, stampe o dipinti con questo soggetto sulla tua scrivania.

Infine, una piccola statuetta a forma di tartaruga, una calamita, un fermacarte o simile non può mai mancare secondo il Feng Shui. Questo animale incorpora concetti quali il successo e la stabilità.