Toscana Biologica aderisce al Cashback solidale di OKMissDora

Un supermercato dove qualità fa rima con eccellenza e difesa dell'agricoltura toscana

In Vetrina
visibility225 - martedì 30 novembre 2021
di La Redazione
Toscana Biologica nel cashback solidale
Toscana Biologica nel cashback solidale © OK!Firenze

Toscana Biologica aderisce al circuito di "Cashback Solidale" di OKMissDora, e non poteva essere diveramente se consideriamo che dal 2012 diffondono la consapevolezza del biologico tramite la vendita di prodotti di qualità elevata, attraverso la selezione di produttori artigianali e certificati biologici. Il negozio di Firenze si trova in Via Giovan Battista Foggini al numero 22 è già attivo all'interno dell'APP di OKMissDora (disponibile qui per IOS oppure Android) dove è possibile già usufruire dei vantaggi messi a disposizione del negozio.

Le "Botteghe" sono due, una a Pisa, una a Firenze. I negozi rispecchiano chi sono, niente fronzoli, arredati con mobili e oggetti di recupero. A dispetto di ciò, in Toscana Biologica potete trovare solo e esclusivamente cibo di altissima qualità ed esclusivamente certificato biologico quasi tutto di aziende agricole, per lo più toscane. Il vero Km 0 certificato biologico. Producono tutto ciò che è necessario per una corretta e sana alimentazione, rappresentano il massimo della qualità toscana in materia di cibo e rispetto per il territorio. Le persone che ci lavorano creano, con passione e amore per la terra, prodotti sani e genuini che raccolgono in se la storia e la tradizione Toscana.

"Un progetto semplice e nella sua semplicità geniale - dichiara Marco Bignardi responsabile di Toscana Biologica - Gli esercenti che aderiscono riconoscono uno sconto al cliente, che ne girano una parte sul quartiere e alla struttura che preferiscono. Così le attività commerciali crescono, i quartiere migliorano, e le persone sono premiate. Noi ci stiamo come negozio, ci stiamo riconoscendo lo sconto per voi e con un contributo effettuato tramite il crowfunding"

Ricordiamo che il 1° di ottobre sono iniziati i 100 giorni di crowfounding per finanziare la nuova piattaforma OkMissDora, che permetterà di fare acquisti nei negozi del vicinato, ottenendo un risparmio per il cliente e sostenendo al contempo le associazioni del territorio. Inoltre si potrà rimanere aggiornati su quello che succede nel Quartiere 4 grazie ai contenuti sugli eventi e le curiosità del territorio forniti da IsolottoLegnaia.it e OkFirenze.com. Il progetto, nato da due giovani socie fondatrici, si sta realizzando grazie all’importante collaborazione del Quartiere 4 e di Banca Etica.

 

Lascia il tuo commento
commenti