"Desiderio e illusione". Inaugurata la mostra dell’artista Elisa Marianini

Cultura
visibility327 - giovedì 23 dicembre 2021
di Aldo Giovannini - Paolo Marini
Più informazioni su
da sx: Elisa Marianini, Cristina Becchi, Fabrizio Borghini
da sx: Elisa Marianini, Cristina Becchi, Fabrizio Borghini © nc

Dopo tanto tempo per motivi che non pensiamo occorra spiegare, domenica scorsa 19 dicembre 2021 lo Studio d'Arte di Elisa Marianini in località La Torre (Scarperia e San Piero) si è riempito di visitatori e appassionati che, muniti rigorosamente di Green Pass, sono accorsi per assistere all'inaugurazione della mostra “Desiderio e illusione”, dedicata all'Orlando Furioso.

Elisa, pittrice, restauratrice, divulgatrice, insegnante, orafa, ha realizzato una esposizione con opere, sue e dei suoi allievi, che attraversano e interpretano, ognuno secondo la propria sensibilità, in pratica l'intera opera ariostesca.
Dopo l'intervista all’amico e collega Fabrizio Borghini per Toscana TV e il saluto della Vicesindaco di Borgo San Lorenzo Cristina Becchi e dell'Assessore di Scarperia e San Piero Elena Serotti, la nostra Elisa ha tenuto una “lectio magistralis” sull'Orlando:

“Quello che mi ha sempre affascinato”- ha detto fra l'altro - “è il fatto che si tratta di un poema umano più che epico, poiché in esso si rappresenta il grande teatro del mondo con fughe e inseguimenti, scontri e passioni, ogni ricerca risulta vuota, vana, il desiderio rimane inappagato e l'illusione regge il mondo”.

A seguire, ha illustrato le opere esposte, coadiuvata da Elisa Negrari che ha letto numerosi passi del Poema. Al termine, applausi convinti e meritatissimi.
Ogni sabato pomeriggio, fino a tutto febbraio, sono previste visite guidate dalle 18.00 alle 19.00. Occasione assolutamente da non perdere per chi ama l'arte, la letteratura, la bellezza.

Gradita la prenotazione (339 92933799, elisamarianini@tiscali.it), richiesto il green pass, ingresso libero.

 

Lascia il tuo commento
commenti