San Francesco. Lite fra famiglie in strada per un passo carrabile: Signora 84enne in codice giallo

Cronaca
visibility8547 - mercoledì 06 novembre 2019
di Martina Stratini
Più informazioni su
Ronta. Ciclista cade per evitare un cane. Arriva il 118
Ronta. Ciclista cade per evitare un cane. Arriva il 118 © i.i.

A dir poco bizzarra la motivazione che ieri pomeriggio (5 novembre 2019) ha portato due famiglie a scontrarsi verbalmente e non solo nel bel mezzo della località di San Francesco nel Comune di Pelago.

Secondo le ricostruzioni degli inquirenti, una famiglia che stava circolando con la propria autovettura in zona San Francesco avrebbe improvvisamente dovuto fermarsi con essa a causa di un malore accusato da uno dei passeggeri, una donna di 84 anni. Il caso ha voluto che al momento dell'inaspettato evento la famiglia stesse circolando in Via IV Novembre all'altezza del Consorzio agrario e che il primo spazio disponibile per la fermata fosse proprio il passo carrabile di una abitazione.

I proprietari del passo carrabile, indispettiti dalla fermata prolungata, non avrebbero sentito ragioni e dalla discussione fra le due famiglie sarebbe nata una colluttazione. Subito sarebbero intervenute due pattuglie dei Carabinieri di Pontassieve a calmare le acque sopratutto data la folla di spettatori creatasi attorno all'evento. Ancora tuttavia da definire da parte delle autorità le colpe di ciascuno.

Tre le persone per cui è stato richiesto un soccorso medico: l'anziana (trasportata in pronto soccorso in codice Giallo) e due dei partecipanti alla colluttazione (entrambe uomini) in codice verde.


Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Marcello Boni ha scritto il 07 novembre 2019 alle 13:42 :

    Prima di rferire false informazioni di come si sono svolti i fatti dovreste informarvi da fonti sicure Altrimenti si rischiano denunce per falso Rispondi a Marcello Boni

    Nicola Di Renzone ha scritto il 07 novembre 2019 alle 18:10 :

    Gentile Marcello. Sono Nicola Di Renzone, direttore di OK!Mugello. Noi abbiamo pubblicato la versione dei fatti che ci è stata fornita dalle autorità. Se lei dispone di una versione diversa la invito a renderla pubblica, tutti i nostri lettori saranno ansiosi di leggerla. Saluti Rispondi a Nicola Di Renzone

    Marcello Boni ha scritto il 08 novembre 2019 alle 11:13 :

    Molto probabilmente è stata resa nota solo una ricostruziine di parte I signori si sono fermati sul passo carrabile impedendo l'afflusso e l'uscita della clientela se ci avessero detto che c'era una persona da soccorrere saremo stati i primi a chiedere l'intervento dei sanitari come abbiamo fatto altre volte. Perché secondo lei alla mia richiesta di spostare il veicolo per tutta risposta ho subito un'aggressione inaspettata violenta e del tutto spropositata invece di essere messo al corrente del malore? Rispondi a Marcello Boni