Ancora sciame sismico tra Impruneta e San Casciano. Tra sabato e domenica 22 scosse

La più forte di magnitudo 2.7 Altre scosse fino a questa mattina

Cronaca
visibility549 - lunedì 09 maggio 2022
di Redazione
Più informazioni su
Sciame sismico
Sciame sismico © N. C.

Scosse di diversa intensità fino alla mattina di lunedì 9 maggio 2022
Continua lo sciame sismico nella zona di Impruneta e San Casciano. La Sala di Protezione civile della Città Metropolitana di Firenze segnala che alle ore 5.06 di lunedì 9 maggio la rete di monitoraggio dell'Ingv-Istituto nazionale dei geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa di magnitudo 2.7 alla profondità di 9 km, con epicentro a 3 km ad Est del comune di San Casciano. La scossa è stata avvertita dalla popolazione. Da un primo riscontro con le sale operative di emergenza non si registrano criticità.
Successivamente alle 5.12 (Impruneta), alle 5.22 (San Casciano),  alle 5.44, alle 6.22, alle 8.35 e alle 9.16 (a Impruneta) si sono verificate alcune scosse di magnitudo tra 2.4 e 2.2.
Domenica un'altra scossa è stata registrata alle 12.12, di magnitudo 2.3, alla profondità di 5 km, con epicentro a Impruneta, e poi nella notte tra domenica e lunedì alle 4.42 (di magnitudo 2.1).
In sintesi dalla mezzanotte del 7 maggio fino a domenica 8 maggio, sono state registrate 22 scosse, con epicentro tra i due comuni del Chianti. Ricordiamo che le prime scosse si erano verificate tra il 3 e del 4 maggio

Lascia il tuo commento
commenti