Zuffa tra cani a Borgo. Uno forse perderà un occhio. L'appello della padrona

Cronaca
visibility4891 - domenica 10 gennaio 2021
di Redazione
Più informazioni su
Cane a Borgo
Cane a Borgo © OK!Mugello

Notizia flash - Nel centro di Borgo San Lorenzo (nei dintorni della Pieve) c'è stata una zuffa tra due cani (che si trovavano fuori con i rispettivi padroni). Purtroppo uno dei due (di una nostra lettrice che si è rivolta alla redazione di OK!Mugello) nella 'mischia' ha riportato gravi ferite che probabilmente gli comprometteranno un occhio (il cane al momento in cui scriviamo questo articolo si trova presso la clinica veterinaria per le prime cure del caso). 

La padrona ci ha scritto per rivolgere un appello ai proprietari dell'altro cane, che si sono allontanati, forse senza aver compreso la gravità di quanto accaduto, per chiedere che si mettano in contatto con lei tramite la nostra redazione (e quindi poter risolvere e chiarire la cosa in via amichevole). 

I fatti si sono svolti oggi pomeriggio (domenica 10 gennaio) intorno alle 15 Noi rilanciamo l'appello della padrona del cane ferito, insieme alla foto del cane (fato riferita, naturalmente, a prima dei fatti di oggi). 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Leonardo ha scritto il 10 gennaio 2021 alle 20:26 :

    Nel regolamento per portare a spasso i cani c'è obbligo di avere dietro alcune cose, tra cui una museruola, e che il guinzaglio non superi una determinata lunghezza. Non ho ricordanza di avere MAI visto un cane con la museruola, anche se spesso si vedono cani molto aggressivi che è vero non è di obbligo, ma andrebbe fatta indossare all'animale in caso di rischio di aggressioni o di pericolo per altri animali o umani, e a questo proposito va fatto notare che le canizze sono quasi all'ordine del giorno, in paese. Ma i padroni si guardano bene dall'uso di queste. Anche i guinzagli non dovrebbero essere più lunghi di un metro e mezzo, ma spesso si vedono padroni con guinzagli ben più lunghi o addirittura di quelli retraibili. Servirebbe piu educazione e controllo da parte delle autorità... Rispondi a Leonardo

    Mario Biagini ha scritto il 13 gennaio 2021 alle 09:29 :

    Basta avere esperienza e molto raramente i "pelosi" arrivano ad azzuffarsi. Normalmente si passa a distanza dall'altro cane se non si conosce l'altro "peloso". Buona giornata. Rispondi a Mario Biagini