MotoGp Mugello. Il Mugello Circuit omaggia anche Max Biaggi

MotoGp Mugello. Domenica 29 maggio subito prima dell'inizio della gara della classe MotoGp Max Biaggi farà un giro d'onore in sella alla sua Aprilia 250

Auto e Moto
visibility269 - venerdì 20 maggio 2022
di Redazione
Più informazioni su
Max Biaggi al Mugello in una foto di qualche anno fa
Max Biaggi al Mugello in una foto di qualche anno fa © Maurizio Fiorenzani

MotoGp Mugello. Il tributo a Max Biaggi prima della gara di domenica 29 maggio

In occasione della gara della MotoGp al Mugello, che si terrà nel weekend dal 27 al 29 maggio prossimi, non mancheranno certo le emozioni forti. Oltre all'adrenalina tipica delle gare delle due ruote, ci saranno due eventi imperdibili a cui i fortunati che si sono accaparrati i biglietti potranno assistere dal vivo. Oltre al ritiro dell'iconico numero 46 di Valentino dalla MotoGp, il Mugello Circuit omaggerà un altro grande campione del motociclismo italiano, Max Biaggi

Domenica 29 maggio alle 13.25, subito prima della gara della classe regina del Motomondiale, il Corsaro farà un giro d'onore sulla sua Aprilia 250 con cui ha vinto tre titoli mondiali tra il 1994 ed il 1996. Finalmente dopo tanta attesa anche Max Biaggi verrà insignito del titolo di MotoGp Legend come riconoscimento per i tanti successi ottenuti in pista. I nostalgici degli anni '90 avranno pane per i loro denti, la storica rivalità Rossi vs Biaggi sarà di nuovo protagonista della gara della MotoGp sul tracciato mugellano. Come ai bei vecchi tempi e per festeggiare il ritorno alla normalità post pandemia i due campioni si divideranno equamente il palcoscenico del Mugello anche se in due giornate differenti. 

Max Biaggi e Aprilia. Un binomio inscindibile

Già protagonista dell'Aprilia All Stars sul Circuito di Misano il 7 maggio anche al Mugello il rombo inconfondibile dell'Aprilia RSV 250 farà vibrare i cuori dei molti tifosi.  Il legame di Max Biaggi con Aprilia è ancora molto forte. La leggenda del Corsaro nasce proprio con il pilota romano in sella alla due tempi della casa motociclistica veneta. Nel 1994 dopo una stagione alla Honda, Biaggi torna in sella all'Aprilia con cui aveva esordito, e nonostante qualche caduta vince il titolo mondiale che coincide con il primo titolo mondiale 250 vinto proprio dall'Aprilia. E' l'inizio della storia d'amore che esiste ancora oggi e che lo ha portato sul podio del motomondiale molte volte. 

 

Qui un articolo in merito della stampa di settore.

Lascia il tuo commento
commenti