Borgo per i commercianti: liberalizzazione orari, posti a disco orario contributo al ccn e altro

In attesa di certezze sulle riaperture

Attualità
visibility739 - domenica 17 maggio 2020
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Cristina Becchi
Cristina Becchi © Fotocronache Germogli

Scrive il vicesindaco di Borgo San Lorenzo, Cristina Becchi:

Per dare una mano concreta alle attività commerciali che vivono una situazione difficile, anche in vista della riapertura, abbiamo deciso una prima serie di interventi. Nel dettaglio:

- 14 posti a disco orario (1 ora) in Via Pananti, Piazza del Popolo, Via Monsignor della Casa e altri 4 in Piazza del Mercato.

- Contributo di 2.000 al Centro Commerciale Naturale per ristorare clienti del pagamento del parcheggio.

- Sperimentazione di nuove zone pedonali il sabato pomeriggio.

- Ampliamento del Centro Commerciale Naturale: la nuova area comprenderà la zona da Piazza Giovanni Bosco, l’intero Corso Matteotti, Piazza Castelvecchio, Piazza del Mercato, da Via San Francesco a Via Mazzini compresi.

Misure a carattere generale:

- emanata un'ordinanza di liberalizzazione orari per rimuovere qualunque ostacolo all’organizzazione degli orari e permettere alle attività di allungare gli orari di lavoro (superata un'ordinanza del 2008)

- allo studio una regolamentazione per le nuove richieste del suolo pubblico gratuito per ristoranti, bar e assimilati.

- realizzazione di un'applicazione informatica per la promozione e la gestione di prenotazioni e altri servizi delle attività del centro.

Lascia il tuo commento
commenti