Successo del concerto di chitarre in Sant'Omobono

Attualità
visibility186 - martedì 21 dicembre 2010
di Aldo Giovannini
Più informazioni su
Successo del concerto di chitarre in Sant'Omobono
Successo del concerto di chitarre in Sant'Omobono © n.c.

Nonostante la neve e il freddo intenso, l’Oratorio di Sant’Omobono di Borgo San Lorenzo, ricordato come uno scrigno “chiniano”, dopo tutti gli affreschi, gli ornati, le decorazioni, le vetrage e le ceramiche, che ne sono venute fuori durante i lavori di recupero e di restauro, ha ospitato sabato scorso 18 dicembre 2010, un concerto dell’Ensemble di Chitarre della Scuola di Musica “Marco da Gagliano” diretto dal Maestro Alessandro Francolini.

Questi giovani, molto bravi e preparati (Maria Timpanelli, Antonio Annoni, Filippo Morozzi, Stefano Morozzi e Giulio Squarcini), avevano già dato prova di se, quando due anni orsono eseguirono un bel concerto all’interno della Pieve di Santa Felicita a Faltona, in uno dei tanti concerti che vennero organizzati dal Comitato promotore, sotto l’ombra del “gigante”, ovvero il monumentale e prezioso organo Stefanini 1696. Anche in questa occasione l’Ensemble “Marco da Gagliano”, ha dimostrato bravura e preparazione e i brani eseguiti nel copioso programma (John Dowland (1563 -1626), Lachrimæ antiquæ pavane; Leonhard von Call (1767-1815) Minuetto; TrioIsaac Albeniz (1860 -1909) 1. Berceuse; 2. Tango Manuel de Falla (1876 -1946) Danza del juego de amorNikita Koshkin (1956) 1. Valse; 2. Caravan; 3. La grande parata del circo Henry Mancini (1924 -1994) The Pink Panther Celso Machado (1953)1.Ponteio; 2.Catira Johann Strauß Jr. (1825 -1899) Pizzicato-Polka Maurice Ravel (1875 -1937) Pavane pour une infante défunte Leo Brouwer (1939) Paesaggio cubano con pioggia), hanno ottenuto un grande successo con tanti e ripetuti scroscianti applausi, da un pubblico, nonostante le avversità climatiche, ha tributato a questi giovani. Complimenti a tutti, al maestro e naturalmente a coloro che con passione e sacrifici, portano avanti nonostante tante difficoltà un progetto di restauro, il quale se portato e termine sarà senza ombra di dubbio una delle più belle pagine culturali e musicali del nostro territorio negli ultimi due secoli. In tema di pagine musicali ricordiamo che si avvicina la data (giovedì 30 dicembre 2010 - ore 21,15), del grande concerto “In Memoriam” in ricordo delle vittime civili del bombardamento aereo del 30 dicembre 1943, che si svolgerà nello splendido scenario della Chiesa gotica di San Francesco a Borgo San Lorenzo. La corale “Santa Cecilia 1909” diretta dal Maestro Andrea Sardi, eseguirà il “Requiem” di W.A. Mozart, per Solio, Coro e Orchestra. L’ingresso è libero. Di questo grande concerto, organizzato anche dall’Associazione “Note dal Mugello” con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale e dalla Banda di Credito Cooperativo del Mugello, avremo tempo e modo di riscrivere ancora. (A.G)

Foto 1 : L’Ensemble di Chitarre “Marco da Gagliano” in concerto nell’Oratorio di Sant’Omobono; da sinistra Stefano Morozzi, Giulio Squarcini, Antonio Annoni, Filippo Morozzi, Maria Timpanelli, Alessandro Francolini (Maestro)

Foto 2 : Un particolare del concerto di chitarre in Sant’Omobono; a destra il maestro Alessandro Francolini.

(Foto Bernardo Baluganti)

 

Lascia il tuo commento
commenti