Il Mugello e i giovani. Finanziati progetti dai murales alle rassegne di spettacoli, alla aree gioco

Attualità
visibility164 - domenica 31 luglio 2022
di Redazione
Più informazioni su
Giovani
Giovani © Jill Wellington da Pixabay

Vari comuni mugellani hanno partecipato ad un bando della Regione Toscana che mettevano a disposizione contributi per iniziative ed eventi destinati ai giovani, aggiudicandosi fondi per progetti tra i 6500 ed i 12500 euro. 

La notizia è riportata oggi (domenica 31 luglio) anche dal quotidiano La Nazione, che traccia un utile riepilogo dei fondi assegnati e dei progetti. Barberino di Mugello e Marradi, ad esempio, hanno scelto di partecipare nel primo ambito (la riqualificazione urbana tramite la street art) e promuoveranno la realizzazione di murales coinvolgendo anche le scuole.

Borgo, Dicomano e Scarperia e San Piero hanno scelto di sostenere la realizzazione di spettacoli che vedano tra i protagonisti Under 35. Borgo allora sosterrà il festival Foglia Tonda (che si tiene ogni anno in Appennino, tra Razzuolo e Casaglia), Dicomano lancerà un nuovo festival e anche Scarperia e San Piero ha proposto un nuovo festival musicale da realizzare al cinema Garibaldi o con il suo coinvolgimento.

Vicchio ha partecipato nell’ambito relativo all’aggregazione giovanile, proponendo la Baracchina del Lago era parco di Montelleri per realizzare il prossimo anno una rassegna di concerti. 

Firenzuola ha invece scelto l’ambito della valorizzazione delle aree a verde pubblico e parchi gioco inclusivi, con un progetto che rinnoverà il parco giochi di Porta Bolognese. Simile anche l’azione di Palazzuolo, che dovrebbe adeguare la propria area giochi.

Lascia il tuo commento
commenti