Bus. No al capolinea in Piazza Caduti di Montelungo. Petizione dei pendolari barberinesi

Attualità
visibility351 - martedì 12 luglio 2022
di Redazione
Più informazioni su
Problema per i pendolari che si muovono in autobus
Problema per i pendolari che si muovono in autobus © Fotocronache Germogli

I pendolari di Barberino di Mugello che usano l’autobus per raggiungere Firenze hanno scritto una lettera per protestare contro lo spostamento del capolinea fiorentino a Piazza Caduti di Montelungo. La cosa è finita anche sull’edizione online del quotidiano La Nazione.

Si tratta di più di 120 firme contro la prospettiva dello spostamento. Uno spostamento che, dicono i pendolari, per ora non è stato comunicato in via ufficiale, e del quale anche gli autisti sostengono di non sapere niente. Ma che obbligherebbe i pendolari mugellani a lunghi giri per raggiungere la scuola o l’ufficio.

Il tutto complicato dal fatto che non c’è integrazione con la tramvia, e che il passaggio dal binario 16 anni non è possibile in quanto si può accedere in stazione solo con il biglietto del treno. E temono quindi di non riuscire più a prendere le solite corse: quella delle 13:30 per gli studenti (per tornare in Mugello) e quella delle 17:10 per i lavoratori. 

Nella lettera si chiede anche che vengano migliorate le condizioni del nuovo hub della Fortezza, al momento sprovvisto di pensiline e di percorsi pedonali per raggiungere Piazza Stazione. 

Lascia il tuo commento
commenti