Bilancino a quota 63 milioni di metri cubi su 69 di capienza. Lo conferma Pera all'agenzia Dire

Il polmone idrico sta salvando la città dalla siccità. I dati dell'agenzia Dire

Attualità
visibility1125 - lunedì 11 luglio 2022
di Redazione
Più informazioni su
Lago di Bilancino
Lago di Bilancino © imagina (www.giuseppemoscato.com)

Firenze - L'invaso di Bilancino, il 'polmone' idrico che sta mettendo al riparo Firenze dal rischio siccità, regge. Lo conferma all'agenzia Dire il presidente di Publiacqua, Lorenzo Perra: "Siamo a 63 milioni di metri cubi d'acqua su 69 di massima capienza e sui 250 metri sul livello del mare. È una condizione normale, quindi siamo tranquilli per ora". Una constatazione che Perra fa "perché c'è Bilancino, ma anche perché abbiamo ridotto di molto le perdite" della rete idrica. "Detto questo, ovviamente stiamo invitando le persone a fare un uso intelligente dell'acqua. Però al momento non ci sono problematiche sulla rete acquedottistica".

Il dato è confermato anche dal Comune: per ora sulla città non sono previste ordinanze, si fa sapere da Palazzo Vecchio. "Vale sempre l'appello a evitare sprechi, come sempre e soprattutto in periodi di siccità", viene aggiunto.

Le notizie dell'agenzia Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE»

Lascia il tuo commento
commenti