Anche a Firenze il 'divieto di stazionamento' già introdotto a Borgo

La città 'copia' il paese del Mugello?

Attualità
visibility911 - venerdì 30 aprile 2021
di Redazione
Più informazioni su
Borgo San Lorenzo
Borgo San Lorenzo © N.c.

Firenze come Borgo. Anzi, potremmo dire, per certi versi Firenze 'copia' Borgo San Lorenzo e dopo la polemiche dello scorso fine settimana anche la città introduce, come ha già fatto il comune mugellano, il divieto di stazionamento in alcune piazze e luoghi del centro storico. Il tutto è statop deciso dopo comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza che si è tenuto in Prefettura.

E così per alcune zone si è adottato il 'divieto di srazionamento' e consumo sul posto di bevande alcoliche (consentito solo quello ai tavoli dei locali) per alcune zone (tra queste Largo Annigoni, Sant’Ambrogio, Borgo la Croce; Santo Spirito; Piazza Repubblica, via Pellicceria, piazza Strozzi).

Insomma, una misura molto simile a quella già adottata a Borgo San Lorenzo e che tanto aveva fatto discutere in Mugello (clicca qui per l'articolo di Firenze Today che riporta la notizia fiorentina). 

Lascia il tuo commento
commenti