Vicchio punta sullo zafferano. Bando per assegnare bulbi della preziosa spezia

Attualità
visibility488 - mercoledì 07 aprile 2021
di Redazione
Più informazioni su
Zafferano
Zafferano © N.c.

Fino al 7 maggio è possibile partecipare al bando pubblico del comune di Vicchio, in collaborazione con l'Associazione Produttori Zafferano Italiano, per l'assegnazione nel 2021 di un quantitativo di bulbi produttivi (1 quintale per massimo due produttori agricoli) di zafferano italiano di Crocus Sativus L. da parte dell’Associazione stessa per favorire tra gli imprenditori agricoli la creazione di nuovi zafferaneti nell'ambito del territorio comunale di Vicchio.

Il bando si inserisce in una serie di azioni intraprese dall'amministrazione comunale, con la collaborazione tecnica dell'Associazione Produttori di Zafferano Italiano, a cui questa Amministrazione aderisce, per il raggiungimento dei seguenti obiettivi:

- contribuire con tale azione a sostenere una produzione di eccellenza di tale spezia in ambito comunale, che recentemente ha acquisito anche la dizione di “città dello zafferano”;

- trasmettere alle nuove generazioni e non solo, la cultura di tale spezia ai fini di una sempre maggiore integrazione tra l'economia locale di un territorio e le sue produzioni tipiche e di eccellenza;

- favorire l'insediamento di nuovi impianti produttivi-zafferaneti in particolare da parte di giovani imprenditori agricoli, con priorità verso le aziende gestite da figure femminili;

- dare vita ad una "Banca comunale dello Zafferano Italiano" che abbia come oggetto i bulbi presenti sul territorio comunale e promuova ogni anno nuovi zafferaneti tra giovani imprenditori agricoli

Info e requisiti di partecipazione sul sito del Comune di Vicchio (clicca qui)

 

 

Lascia il tuo commento
commenti