OK!Mugello

San Godenzo raccoglie oltre 14.000 Euro per Amatrice

  • 236
San Godenzo raccoglie oltre 14.000 Euro per Amatrice San Godenzo raccoglie oltre 14.000 Euro per Amatrice © n.c.
Font +:
Stampa Commenta

Una piccola comunità con un cuore grande. Il Comune di San Godenzo ringrazia pubblicamente tutti i cittadini e le associazioni che insieme hanno portato a raccogliere ben 14.155 euro a sostegno di un progetto concreto per la popolazione di Amatrice: la costruzione di un edificio scolastico provvisorio. Un lavoro straordinario, una vera e propria gara di solidarietà che ha visto tutti collaborare fianco a fianco per raggiungere un obiettivo economico davvero notevole se si pensa che la popolazione di San Godenzo supera di poco i 1000 abitanti. Ogni cittadino ha dato il proprio contributo partecipando ad iniziative o dando, per quanto possibile, un piccolo aiuto economico. Due eventi sono stati quelli che hanno permesso di riunire le cifre più significative: quello dell’11 settembre a Castagno D’Andrea, organizzato dal Circolo Arci 8 dicembre-Amadei Arnaldo, Associazione Andrea del Castagno, Parrocchia di San Martino e Confraternita di Misericordia che ha permesso di raccogliere 3.215 euro; quello del 17 settembre a San Godenzo organizzata da APS Pesca Sportiva San Godenzo, Auser Volontariato di San Godenzo in collaborazione con le attività commerciali che ha portato a raccogliere 4000 euro. Non sono da sottovalutare anche le raccolte delle altre associazioni: La Pieve, InSanGodenzo, ASBUC Comunello di Casale, Gruppo Sportivo San Godenzo, Croce Rossa Italiana, Pro Loco “Valle del Falterona”, Gruppo Bandistico G. Verdi, “Amici di Castagneto”, Sezione FIDC San Godenzo, Gruppo Alpini Monte Falterona, a questi vanno anche aggiunti quelli raccolti durante la Festa del Centrosinistra. La somma raccolta non è stata riunita in una donazione generica, ma versata sul conto corrente del Comune di Amatrice per l’iniziativa “adotta un’opera” e destinata alla ricostruzione di un nuovo edificio scolastico definitivo per i bambini del territorio. “Voglio ringraziare tutti i cittadini e le associazioni di San Godenzo – afferma il Sindaco Alessandro Manni – la nostra raccolta può sembrare una goccia nel mare, ma, come cantavano i nostri bambini all’entrata della ‘scuola senza zaino’: è goccia dopo goccia che nasce un fiume…”.

 

Lascia un commento
stai rispondendo a