Dobet Gnahoré: Tutto il ritmo della Costa D’Avorio

Straordinario successo ad Etnica 2021

Spettacolo
visibility112 - martedì 27 luglio 2021
di Redazione
Più informazioni su
Lo spettacolo
Lo spettacolo © Massimiliano Miniati

Era stato annunciato come il concerto-evento dell’edizione 2021 di Etnica, e le promesse sono state mantenute. Sabato 24 luglio in esclusiva italiana di Dobet Gnahorè ha regalato al pubblico una performance eccezionale. Cantante, danzatrice, percussionista, Dobet Gnahoré non ha eguali come interprete e performer. Combinando vocalità e presenza scenica, trascina il pubblico in esibizioni carismatiche e potenti. Vibrante e creativa, è diventata una delle più grandi voci africane del momento. Vincitrice di un Grammy Award alla miglior interpretazione urban/alternative, ha presentato il suo ultimo lavoro discografico: “Couleur”. 

È straordinaria, suona ogni tipo di strumento a percussione e la tastiera, balla in modo elegantemente frenetico in più è una bellissima donna, particolare non necessario ma sicuramente un valore aggiunto ad uno show che ha trascinato il pubblico fino dalle prime note.

Una voce potentissima, che ha spaziato dalle melodie della lingua mandingo, alla rumba congolese, passando per i cori zulu, qualcosa di reggae e tutti gli elementi tipici del jazz. Canta “Ma maison” uno dei suoi più grandi successi (della quale vi invito a guardare il video su you tube) ed il pubblico esplode  soprattutto le donne alle quali si rivolge in quasi tutti i suoi bellissimi brani.

Un’ora e mezza di adrenalina pura in compagnia di un’artista eccezionale che ha saputo portare sul palco di Etnica uno spettacolo completo, bellissimo carico di ritmo e umanità che il pubblico del Mugello non dimenticherà facilmente. Madame Gnahorè, vous avez été vraiment extraordinaire! Merci.

 

Lascia il tuo commento
commenti