Borchi (sindaco Vaglia): 'Pericolo scampato. Ceccardi un lupo travestito da agnello'

Il commento lapidario del primo cittadino di Vaglia. Che ora si augura però più attenzione ai cittadini

Politica
visibility1032 - martedì 22 settembre 2020
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Leonardo Borchi
Leonardo Borchi © Fotocronache Germogli

Scrive il primo cittadino di Vaglia, Leonardo Borchi: Vince Giani. Congratulazioni a lui. Un sospiro di sollievo a me per aver scampato il pericolo di vedermi rappresentato a livello regionale da una Ceccardi, un lupo travestito da agnello (che, fra l'altro, tanto brava amministratrice non pare essere stata se nella sua Cascina ha fatto più rimpasti in giunta di Virginia Raggi e lasciato le casse comunali vuote).
Ora mi aspetto e pretendo che il presidente sia più vicino agli interessi dei cittadini che non ai gruppi di potere. Al servizio delle persone, distante dalle faide di partito.
Auguri Eugenio.
Leonardo Borchi sindaco

Lascia il tuo commento
commenti