'L'Unione si mobiliti per l'indennizzo ai familiari del dottor Iannucci

La richiesta del gruppo del Centrodestra

Politica
visibility419 - lunedì 27 luglio 2020
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Dottore
Dottore © Pixabay

Il gruppo del Centro destra del Mugello ha presentato al Consiglio dell'Unione dei Comuni un'interrogazione per chiedere che l'Unione insieme ai sindaci solleciti la Regione ed il Governo ad intervenire per l'indennizzo ai familiari del dottor Iannucci (il medico di famiglia che operava a Scarperia e San Piero e che è rimasto vittima del Covid-19).

Ricordiamo che il dottor Giandomenico Iannucci è stato il primo medico vittima del coronavirus nella Provincia di Firenze. Nel documento si chiede a Regione, Comuni, istituzioni sanitarie e Ordine dei Medici di attivarsi per intervenire attingendo ai fondi e presso le compagnie assicurative per una revisione delle clausole che escludono l'indennizzo ai familiari dei medici morti per coronavirus sopravvenuto nell'esercizio dell'attività lavorativa.

Clicca qui per il testo dell'interrogazione


Lascia il tuo commento
commenti