Legge contro la propaganda fascista. Domani raccolte firme in Mugello. Dove e quando firmare

Iniziative a Vicchio, Borgo, Dicomano, Firenzuola. Gli orari e i luoghi

Politica
visibility681 - venerdì 05 febbraio 2021
di Redazione
Più informazioni su
La legge antifascista
La legge antifascista © N.c.

Legge contro la propaganda fascista e nazista. Raccolta firme nei Comuni del Mugello. Sabato 6 febbraio 2021 prosegue la raccolta firme per la legge contro la propaganda fascista e nazista. 

A Vicchio i gruppi consiliari Centrosinistra per Vicchio, Movimento 5 Stelle Vicchio e Officina Vicchio 19 saranno sotto il loggiato di Piazza della Vittoria dalle 10:00 alle 13:00. 

A Borgo San Lorenzo il Partito Democratico sarà in piazza Cavour (davanti all’Orologio) dalle 10:00 alle 12:30. 

A Dicomano i gruppi consiliari Centrosinistra Uniti per Dicomano, Dicomano che verrà, Centrodestra Dicomano saranno in Piazza della Repubblica ogni sabato di febbraio e marzo dalle 10:00 alle 12:00.

A Firenzuola la Lista Civica Bene Comune sarà nel palazzo dell’ex Pretura (piano terra) presso la propria sede dalle 10:00 alle 13:00. 

Il Comitato Promotore presieduto dal Sindaco di Stazzema Maurizio Verona ha depositato la proposta in Cassazione lo scorso 19 ottobre 2020. Per portare la proposta in Parlamento sono necessarie almeno 50.000 firme. Negli altri giorni è possibile firmare la proposta di legge nel proprio Comune, entro il 31 Marzo 2021. Per firmare basta essere in possesso di un documento d’identità. 

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Mugelli Giampiero ha scritto il 07 febbraio 2021 alle 08:55 :

    Egregio signor ienaplinskei le mafie furono riportate in Italia dagli americani nel 1944 quando sbarcarono in Sicilia cono loro c'era vestito da ufficiale americano LAKY LUCIANO capo indiscusso della Mafia sicula - americana. Le mafie erano state combattute dal prefetto Mori detto pure il prefetto di ferro. Con la cassa del mezzogiorno furono pure finanziate al 90% con quei soldi pubblici. Solo un unico grande presidente della Repubblica italiana: COSSIGA ha avuto il coraggio di affermare in pubblico che una parte della Magistratura è mafiosa. Basta pensare a MANI PULITE fecero cadere la prima repubblica per costruire la seconda ancora peggiore come è dimostrabile. In Italia oggi abbiamo pure: la cinese, la rumena, la nigeriana, con tanti auguri per il futuro Rispondi a Mugelli Giampiero

  • Mugelli Giampiero ha scritto il 06 febbraio 2021 alle 14:46 :

    Nel periodo più brutto della Repubblica Italiana dove non esiste più sicurezza Sociale, politica, ed economica ci sono personaggi, ( CON TUTTO RISPETTO ) invece di cercare di migliorare la situazione del Mugello rincorrono i fantasmi di 80 anni fa ( IL FASCISMO ) morto l'8 settembre 1943. Riapparve la coda con il ( MSI ) di Giorgio Almirante che poi sparì con la morte di Giorgio stesso il 22 maggio 1988. Ci sono ancora personaggi faziosi che urleranno all'infinito : al Lupo, al Lupo, pure quando i Lupi saranno istinti. Ci saranno sempre coloro che tifano anarchia, nazismo, comunismo, fascismo, militarismo, una cosa certa è che: tutto questo si racchiude in una sola parola ( POTERE ) che da sempre impone. Da 11 anni si chiama ( GLOBALIZZAZIONE ) Rispondi a Mugelli Giampiero

  • ienaplinskey ha scritto il 05 febbraio 2021 alle 20:59 :

    a quando una firma contro la mafia la n'drangheta la camorra gli spacciatori ed i bordelli cinesi??? date la caccia solo ai fantasmi????? Rispondi a ienaplinskey

    Massimo Innocenti ha scritto il 06 febbraio 2021 alle 20:23 :

    Io si! Rispondi a Massimo Innocenti