Do you speak English?

In Vetrina
visibility40 - lunedì 01 agosto 2022
di Redazione
English
English © Marko Pekić on Unsplash

Potrebbe sembrarvi una domanda banale eppure la conoscenza dell'inglese, almeno di base e poi si va solo a salire, al giorno d'oggi è una qualità più che richiesta dai campi più disparati. Basta accendere la televisione, o uno dei servizi in streaming come Netflix, accedere a Twitch, farsi un giro su YouTube, cercare lavoro ed in generale tenersi aggiornati per scoprire come la lingua inglese sia entrata sempre di più all'interno del linguaggio di tutti i giorni.

Non va poi dimenticato che buona parte dei corsi di studi universitari, inclusi i test di ingresso, gli annunci di lavoro ed i concorsi pubblici richiedono sempre e comunque una più che discreta conoscenza dell'inglese che va certificata. Inoltre, per alcuni versi può sembrare quasi assurdo ma se ci pensate bene è più che sensato, anche per fare il cameriere occorre cavarsela con le lingue.

E come mai, vi chiederete giustamente voi? Ma perché l'Italia, praticamente da secoli oramai, è un importantissimo punto turistico che attira ogni anno migliaia e migliaia di persone provenienti da tutte le parti del mondo. Se poi teniamo conto che la lingua inglese è l'idioma più parlato del mondo, allora, i conti tornano tutti.

Che cosa si può fare quindi per tenersi sempre aggiornati, a livello inglese, e tenersi così aperte sempre più possibilità in ambito lavorativo, accademico e così via? Come facilmente più intuibile, la cosa migliore da fare sarebbe studiare, ma non è così semplice ed immediato come potrebbe sembrare ad un primo sguardo.

Prima di tutto non è detto che nella propria zona ci siano degli insegnanti privati o dei corsi appositi per recuperare quanto prima e poi, anche nel caso ci fossero, non sempre si ha troppo denaro e tempo a disposizione per studiare e prepararsi a dovere. Che fare quindi? Forse è il caso di lasciare perdere e rimandare ancora?

Assolutamente no! Occorre semmai trovare un corso di inglese che permetta ai propri studenti volenterosi di poter coniugare gli impegni lavorativi e quotidiani con il tempo da dedicare allo studio. Magari studiare ed imparare da dove e quando si può, un corso online potrebbe essere quindi la migliore soluzione possibile a tale “dilemma linguistico”.

La dimensione dell'online è una di quelle soluzioni che molti studenti e professionisti di ogni settore hanno pensato bene di sfruttare per poter impiegare al meglio il poco tempo a disposizione. In questa maniera, con un computer o anche con uno smartphone o un tablet, possono collegarsi ovunque sono per imparare e rimanere aggiornati.

Anche in questo caso ci saranno degli insegnanti specializzati, ovvero dei madrelingua certificati, che saranno sempre a disposizione di chi vuole imparare 24 ore su 24 ed anche 7 giorni su 7. Moltissime persone hanno già utilizzato il metodo di EF e, tra queste, vi sono anche dei nomi piuttosto “altisonanti” a livello internazionale come Google, Nike, Amazon e Audi!

Siete dunque pronti a gettare definitivamente via il vostro usurato dizionario di inglese e lanciarvi in un nuovo livello di conoscenza della lingua parlata e scritta?