Promuovere un marchio in una fiera: le candele personalizzate

In Vetrina
visibility60 - martedì 10 maggio 2022
di Redazione
Fiera
Fiera © Livenetwork

Le fiere in molti casi rappresentano la migliore occasione possibile per farsi conoscere e promuovere il proprio marchio con l’aiuto dei gadget personalizzati. Gli articoli che possono essere utilizzati a questo scopo sono molteplici, e fra i più comuni e popolari ci sono i porta-badge e le chiavette Usb. Chiunque si ritrovi a gestire un business professionale è consapevole dell’importanza e del valore delle fiere. Si tratta di eventi speciali in cui è possibile esporre i propri prodotti, in modo da rafforzare le relazioni con i partner e con i clienti, in modo che possa essere fornita una specifica vision.

Un supporto per la promozione

gadget personalizzati pensati per le fiere devono essere ritenuti un vero supporto destinato alla comunicazione con i consumatori e alla promozione. È ampio il panorama di regali aziendali che hanno tutte le carte in regola per poter essere ritenuti ideali a manifestazioni di questo genere: si tratta, nella maggior parte dei casi, di oggetti che possono essere decorati con il logo aziendale e che, oltre che in fiera, possono essere impiegati anche in tante altre occasioni. Attenzione, però, perché prima di mettersi alla ricerca di un gadget è necessario operare una riflessione approfondita che coinvolga il budget che si ha a disposizione, il bacino di utenza e il messaggio che si è intenzionati a trasmettere. Esistono anche dei gadget evergreen grazie a cui è possibile arrivare a un numero di persone davvero significativo.

Dove comprare i gadget promozionali

Gadget365 è la realtà a cui fare riferimento per l’acquisto di gadget promozionali: un’azienda italiana che ha più di 10 anni di esperienza nel settore e che mette a disposizione, fra l’altro, un servizio di assistenza tecnica completo, utile anche per chi non ha ancora deciso quale gadget comprare. La convenienza dei prezzi si abbina ai più alti standard di qualità, per un catalogo che si rivela vantaggioso sotto tutti i punti di vista.

Che cosa comprare: le shopper

Le shopper sono gadget che si possono definire intramontabili, e che possono essere decorate in tanti modi diversi: un’immagine, un logo o qualunque altro elemento grafico che si voglia utilizzare. Si tratta di borse ideali per conservare ciò che si compra in fiera, e che permettono di tenere le penne, i taccuini e i dépliant a portata di mano. Le shopper possono essere realizzate in vari materiali: quelle in carta, per esempio, sono quelle che costano meno ma che sono anche meno resistenti, ma valide alternative sono rappresentate da quelle in tessuto non tessuto, in cotone o in poliestere. Ecco, quindi, in che modo una borsa può essere trasformata in un valido strumento di marketing.

Gadget in fiera: le penne

Nel novero dei gadget tipici di una fiera ci sono anche le penne, decisamente popolari e in grado di riscuotere un notevole apprezzamento. Anche in questo caso, è decisamente ampia la varietà di materiali a disposizione: ci sono i modelli in bambù, quelli in carta e quelli in PET riciclato. Le penne sono accessori di cui non si può fare a meno, e possono essere personalizzate con loghi o colori di vario genere. Sempre più apprezzate sono, per esempio, le penne ecologiche, che trasmettono il concetto di sostenibilità ambientale.

I portachiavi

E come non menzionare in questa rassegna i portachiavi? Si tratta di gadget decisamente versatili che si adattano a qualunque target, a prescindere dagli interessi personali o dall’età. Che si tratti di tenere a portata di mano le chiavi della macchina o quelle di casa, i portachiavi sono sempre perfetti, anche per la loro capacità di coniugare funzionalità e raffinatezza: quanto di meglio si possa desiderare per consolidare l’identità di un marchio.

Le candele personalizzate

Ultime, ma non certo in ordine di importanza, le candele personalizzatel’affidabilità è uno dei più importanti tratti peculiari di questa tipologia di gadget. Disponibili in tante versioni differenti, sia colorate che profumate, le candele mettono a disposizione una superficie molto ampia che può essere sfruttata per decorazioni e stampe con loghi e immagini aziendali. Utilizzare una candela vuol dire, fra l’altro, concedersi un gesto di benessere. Molte candele favoriscono la produttività perché aiutano a concentrarsi, garantendo un’esperienza sensoriale piacevole sotto tutti i punti di vista.