Esplosione di Marradi. Ieri sera era gravissimo l'uomo, residente in Romagna

Pare che l'uomo si trovasse a Badia del Borgo per un periodo di vacanza

Cronaca
visibility4411 - sabato 24 luglio 2021
di Redazione
Più informazioni su
pompieri
pompieri © Nadia Fondelli

Aggiornamento di sabato 24 luglio - Ieri sarebbe stato ricoverato in condizioni gravissime, secondo indiscrezioni raccolte dalla redazione, il pensionato 75enne coinvolto nell'esplosione di ieri a Badia del Borgo (Marradi). L'uomo, G. E., pensionato, risulta secondo le autorità residente a Faenza. L'anziano presenterebbe gravissime ustioni sulla maggior parte del corpo. 

Aggiornamento delle 12:20 - Secondo quanto si apprende l'esplosione di questa mattina a Marradi si sarebbe originata da una fuga di gas, alla quale è seguita, come detto, la forte esplosione. L'uomo, G.E, era stato intubato e portato in gravissime condizioni all'ospedale Bufalini di Cesena dall'elisoccorso di Ravenna.

Questa mattina - venerdì 23 luglio - i Vigili del Fuoco volontari di Marradi sono intervenuti nella zona di Badia del Borgo (Marradi) per un incendio che si è sviluppato in una abitazione, all'interno della cucina. Nel rogo sarebbe rimasta coinvolta (secondo quanto si apprende) anche una caldaia che stando alle informazioni in nostrro possesso sarebbe scoppiata (non è chiaro se tutto sia partito dalla caldaia o se questa sia esplosa in un secondo momento).

Nel rogo un uomo di 75 anni è rimasto gravemente ustionato ed è stato portato in ospedale (al Bufalini di Cesena) con l'elisoccorso Pegaso e in codice rosso. Notizia in aggiornamento

Lascia il tuo commento
commenti