Edison Giocattoli in liquidazione. Domani presidio di protesta a Barberino

Attualità
visibility1806 - lunedì 29 giugno 2020
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Un presidio alla Edison Giocattoli, con il sindaco Mongatti. Archivio OK!Mugello
Un presidio alla Edison Giocattoli, con il sindaco Mongatti. Archivio OK!Mugello © N.c.

Edison Giocattoli messa in liquidazione, domani (martedì 30 giugno dalle 9 alle 11) presidio di protesta di lavoratori, Femca Cisl e Filctem Cgil davanti alla ditta a Barberino del Mugello.

Vertenza Edison Giocattoli (Barberino del Mugello): pochi giorni fa, in maniera improvvisa e non preannunciata, l’azienda (che conta 28 occupati) è stata messa in liquidazione. “Ancora una volta la crisi aziendale e l'inerzia della proprietà finiscono sempre nel ricadere sulla pelle delle persone che per vivere devono lavorare, e questo è inaccettabile”, dicono Femca Cisl e Filctem Cgil. Domani martedì 30 giugno ci sarà un presidio di protesta dei lavoratori di fronte alla ditta in via Meucci 1 a Barberino del Mugello dalle 9 alle 11.

Lascia il tuo commento
commenti